22/04/2021
direttore Renzo Zuccherini

Home >> PRODURRE ENERGIA PULITA NON È UN’UTOPIA

PRODURRE ENERGIA PULITA NON È UN’UTOPIA
Inaugurata in Portogallo la più grande centrale fotovoltaica del mondo.
[Tratto da www.ecoblog.it]

Alla fine del 2008 è stata inaugurata in Portogallo la più grande centrale fotovoltaica del mondo. Costruita nel comune di Moura, vicino al confine con la Spagna, ha una potenza di 46 MW ed è in grado di produrre 93 milioni di KWh l’anno. Sarebbe perciò capace di soddisfare i fabbisogni di energia elettrica di più di 30.000 famiglie, evitando l’emissione di 89.383 tonnellate all’anno di CO2.
La centrale è costituita da 2.520 pannelli fotovoltaici la cui superficie singola è di 140 metri quadri. I pannelli sono capaci di muoversi e seguire i movimenti del sole in modo da poter captare maggior energia possibile. Oltre che produrre elettricità dal sole, l’impianto è in grado anche di desalinizzare l’acqua del mare.
L’investimento ammonta a 261 milioni di euro e i lavori di costruzione e installazione sono stati eseguiti in un tempo di soli tredici mesi.
Questa centrale aiuterà il Portogallo a conseguire gli obiettivi di un programma riguardante l’efficienza energetica e le energie rinnovabili. Per i prossimi anni l’obiettivo è quello di aumentare ulteriormente la potenza della centrale.



Le Vie della Salute - www.leviedellasalute.com

Inserito giovedì 9 luglio 2009


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 5592794