17/01/2021
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Torna a Gubbio ''Altrocioccolato'' che aderisce alla campagna ''In piedi contro la povertà"

Torna a Gubbio ''Altrocioccolato'' che aderisce alla campagna ''In piedi contro la povertà"
Dal 16 al 18 ottobre


GUBBIO - E’ iniziato il conto alla rovescia per l’ottava edizione di “Altrocioccolato”, la kermesse del cioccolato equo e solidale, dedicata al gusto e al consumo consapevole, che si terrà a Gubbio dal 16 al 18 ottobre. Il cioccolato è un bene simbolo di un modo diverso di produrre e consumare, che rispetta la dignità delle persone e il loro lavoro ed è sostenibile per le risorse del pianeta.

Quest'anno, oltre alla mostra dei prodotti del commercio equo e solidale, dei produttori biologici locali e dell’artigianato artistico, sarà posta particolare attenzione all'impatto sull'ambiente dell'intera manifestazione: tutte le emissioni di CO2 prodotte saranno annullate con la creazione di nuove foreste. Tre giorni di degustazione, convegni, concerti e tanto altro.

Leit-motiv dell'edizione 2009 sarà la “Festa equosolidale dell'Accoglienza”, a supporto della creazione di modalità d'integrazione dell'immigrato, di relazioni interetniche e di percorsi identitari dei migranti. In attesa dell’appuntamento di Gubbio, “Altrocioccolato” aderisce a Stand Up, mobilitazione a livello mondiale contro la povertà e i cambiamenti climatici e in favore degli obiettivi del millennio.

In Italia saranno 14 le piazze che faranno “stand up”, da Milano a Catania, passando per Roma e Napoli. L'appuntamento per l’Umbria sarà a Gubbio presso i Giardini di Piazza Quaranta Martiri, sabato 17 ottobre alle ore 17. L’evento sarà l'occasione per lanciare un appello per il rispetto delle promesse fatte dai Capi di Stato e di Governo firmando la Dichiarazione del Millennio presso le Nazioni Unite.

A Gubbio come in tutto il mondo milioni di persone "si alzeranno in piedi", per sostenere gli Obiettivi del Millennio. L'appello ad alzarsi in piedi e ad impegnarsi per la lotta alla povertà è lanciato dalla Campagna del Millennio delle Nazioni Unite "No excuse 2015" e da centinaia di organizzazioni della società civile nel mondo per ribadire l'impegno assunto dai Capi di Stato e di Governo di raggiungere entro il 2015 gli Obiettivi di Sviluppo del Millennio (noti anche come Millennium Development Goals o MDGs).

In Italia sono le 20 associazioni che hanno aderito: Acli, Action Aid International, Amref Italia, Agesci, Arci, Associazione Ilaria Alpi, Associazione Ong Italiane, Caritas Italiana, Cgil, Cisl, Oxfam International - Ucodep, Save the Children Italia, Tavola della pace, Terre des Hommes Italia, Volontari nel mondo Focsiv, Unicef, WWF Italia.

Per consultare il programma completo e per ogni altra informazione www.altrocioccolato.org
e http://www.standupitalia.it/




Inserito lunedì 21 settembre 2009


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 5456272