17/01/2021
direttore Renzo Zuccherini

Home >> La Fiera delle Utopie concrete 2009

La Fiera delle Utopie concrete 2009
Le attività legate al pensiero e alla persona di Alexander Langer. - Il programma della Fiera

Il programma della Fiera delle Utopie concrete 2009:

 01_Programma.pdf

Care amiche, cari amici,

vorrei rivolgere la vostra attenzione sulle attività nell’ambito della Fiera delle Utopie concrete 2009 legate al pensiero e alla persona di Alexander Langer.

Venerdì, 9 ottobre, nel pomeriggio si svolgerà al Palazzo Bufalini a Città di Castello un dibattito con Mauro Cereghini che lavora con la Fondazione Alexander Langer al progetto “Adopt Srebrenica”, autore del libro “Darsi il tempo”, Guido Viale, economista e saggista, che ultimamente ha pubblicato “Prove di  un mondo diverso. Itinerari di lavoro dentro la crisi”, Edvige Ricci di Mila Donnambiente e Francesco Petrelli, presidente di UCODEP, nonché membro del Comitato  Esecutivo dell’Associazione delle ONG Italiane. Saranno, appunto, le ONG e una nuova idea di cooperazione in un mondo interdipendente al centro del dibattito di questo pomeriggio, coordinato da chi scrive.

Sabato pomeriggio ci incontreremo nel Parco Alexander Langer per un lavoro comune di abbellimento. Pale e carriole, guanti e pennelli, impregnante e vernice e circa 800 piante ci aspettano (anche la musica e un bicchiere di aranciata o birra). Saturday in the Park – speriamo che il tempo sia bendisposto.

Domenica mattina la celebrazione del Premio Alexander Langer nella sala consiliare del Comune di Città di Castello con il sindaco Fernanda Cecchini e Nargess Tavassolian, figlia di Shirin Ebadi per la premiata, Narges Mohammadi. Della Fondazione Alexander Langer ci sarà la presidente, Christine Stufferin e Sabri Najafi , interverranno lo scrittore e giornalista Bijan Zarmandili, e Sonia Nobile di Amnesty International. Introdurrà l’assessore alle politiche sociali Damiano Stufara e presiederà Gianni Tamino del comitato scientifico e di garanzia della Fondazione.

Sarà un piacere di discutere con voi su un’altra idea di cooperazione, piantare qualche ciclamino nel Parco Alexander Langer e celebrare Narges Mohammadi.

A presto. Molto cordialmente,



Karl-Ludwig Schibel


Inserito sabato 3 ottobre 2009


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 5456215