30/05/2020
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Revocata la convenzione con Codep

Revocata la convenzione con Codep
Siamo fortemente preoccupati, ma non ci fermeremo

Oggi 28 novembre,  alle ore 11,15,  il Consiglio Comunale di Bettona, dopo 27 anni, ha revocato la convenzione con cui aveva affidato alla Codep, cooperativa degli allevatori, la gestione del depuratore zootecnico di Bettona. Come Comitato Popolare per l’Ambiente da sempre abbiamo denunciato l’incompatibilità tra l’essere allevatori, e quindi produttori di sostanze inquinanti, e nel contempo gestori del depuratore che doveva servire a disinquinare. Finalmente questa anomalia (che tanti danni ha causato al territorio e alla gente di Bettona ) è stata annullata. Come Comitato resteremo vigili e presenti per controllare le scelte future sia sulla gestione che sul futuro utilizzo del depuratore su cui già si sono posati occhi rapaci per continuare a spremere ricchezze a tutto danno dell’ambiente e dei cittadini.

E' preoccupante il fatto che tutti i soggetti pubblici che avevano un ruolo su queste vicende e che sono in parte responsabili di questa situazione per non aver controllato quello che succedeva intorno all'impianto nonostante le continue e documentate denuncie oggi si apprestano a sedersi intorno ad un tavolo per decidere sul nostro futuro escludendo con forza ed arroganza la partecipazione di rappresentanti dei cittadini che soli (e i fatti l'hanno dimostrato) possono garantire la tutela dell'ambiente e la qualità della vita. Dopo anni di lotta si volta pagina, speriamo non in peggio! Citando il 'Divo' Giulio 'a pensar male si fa peccato, ma spesso ci si indovina'.

 Siamo fortemente preoccupati, ma non ci fermeremo.



Comitato Popolare per l'Ambiente di Bettona


Inserito sabato 28 novembre 2009


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 5168407