30/05/2020
direttore Renzo Zuccherini

Home >> OLTRE 600 PERSONE ALLA FESTA PER DOTTORINI

OLTRE 600 PERSONE ALLA FESTA PER DOTTORINI
“RISULTATO STRAORDINARIO PER L’UMBRIA”

OLTRE 600 PERSONE ALLA FESTA PER CELEBRARE LE 4.357 PREFERENZE DI DOTTORINI

Dottorini il più votato nell’Idv tra le regioni del centro e del Nord Italia: “Daremo voce all’Umbria migliore, alla parte sana di una regione che vuole il cambiamento”

Oltre 600 persone alla festa “per un’Umbria migliore” organizzata per celebrare lo straordinario risultato ottenuto dal consigliere Oliviero Dottorini alle recenti elezioni regionali. Con 4.357 preferenze Dottorini risulta essere uno dei più votati in Umbria e ottiene il record di preferenze tra le liste dell’Italia dei Valori delle regioni del centro e del Nord Italia. La festa si è tenuta a Città di Castello dove l’Idv ha ottenuto il 14.5 per cento dei consensi e in particolare nella frazione di Riosecco dove le percentuali raggiungono il 29 per cento e portano il partito di Di Pietro a essere il più votato, superando Pd e Pdl.
Tra pizza, patatine, primi assortiti, bevande del commercio equo e musica improvvisata, sono sopraggiunti sostenitori e volontari da tutta l’Umbria: da Città di Castello, ma anche da Perugia, Gubbio, Foligno, Umbertide, Assisi, San Giustino, Castiglione del Lago, Passignano, Gualdo Cattaneo, Cannara, Valfabbrica, Corciano, Spoleto, Todi, Bastia, Montone.
“Questa è l’Umbria migliore, la parte sana di una regione che vuole ancora sperare e che non si rassegna alla disillusione e al qualunquismo – ha spiegato Dottorini nel corso del saluto agli intervenuti -. Noi abbiamo ricevuto un mandato preciso da questo straordinario risultato elettorale che ci premia a Città di Castello, in Altotevere e in tutta la provincia: quello del cambiamento e della discontinuità per una regione che ha un grande bisogno di coraggio, libertà e innovazione. Il nostro è il voto libero di chi chiede al centrosinistra un cambiamento reale. Avremo molta strada da fare per non tradire questo carico di fiducia e ottimismo che rompe il profilo di un panorama desolante. Noi non tradiremo il nostro patto con gli elettori”.
Quanto agli assetti del prossimo governo regionale, Dottorini ha affermato: "Adesso e' il momento di festeggiare, ogni considerazione o chiacchiera  è fuori luogo. L'Italia dei Valori saprà far valere tutta l'autorevolezza che gli è data dall'essere il secondo partito della coalizione e dagli straordinari risultati ottenuti sul campo".

Perugia, 2 aprile 2010




Inserito sabato 3 aprile 2010


Commenta l'articolo "OLTRE 600 PERSONE ALLA FESTA PER DOTTORINI"

Commenti

Nome: Emanuele
Commento: Purtroppo causa slogatura ero a casa. Peccato che nella foto Pala è impallato.

Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 5168426