29/05/2020
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Ad un anno dagli arresti, ad un mese dal rinvio a giudizio

Ad un anno dagli arresti, ad un mese dal rinvio a giudizio
Per la verità sull'operazione Brushwood

24 ottobre ore 16,30 Palazzo Comunale ( Sala dei Duchi ) Spoleto: Dovrebbero essere questi data e luogo della prima iniziativa che il Comitato 23 ottobre promuoverà al fine di creare un forte movimento per la verità sull'operazione Brushwood, che accompagni l'iter giudiziario fino al processo previsto alla Corte di Assise di Terni per il 7 aprile 2009. Sul luogo permangono incertezze a causa dei calendari Consiliari.

Ad un anno dagli arresti, ad un mese dal rinvio a giudizio, a 6 mesi dal processo, continua la mobilitazione per la verità sull'operazione Brushwood. Non un rinvio a giudizio qualunque quello del GUP di Perugia, ma un rinvio a giudizio dai caratteri abnormi, un rinvio a giudizio per "una sentenza di colpevolezza".

Il 29 settembre a Perugia il Giudice dell'udienza preliminare Ricciarelli, ha emesso una sentenza in cui rinvia a giudizio, Michele, Andrea, Damiano e Dario, per il reato di associazione sovversiva, 270 bis, per varie accuse specifiche mosse ai ragazzi di Spoleto, chiedendo un verdetto di condanna.

Il Giudice è andato illegittimamente oltre i suoi doveri, oltrepassando di molto i confini del proprio ruolo. Ha di fatto istruito una sentenza di condanna indicandola ai giudici della Corte di Assise di Terni.

In questo modo il tribunale di Perugia condiziona quello di Terni e tutto ciò non è affatto regolare.

Con questa prima iniziativa vogliamo denunciare con forza questo situazione e insieme sottolineare che il teorema dell'associazione sovversiva è tale e non trova alcun riscontro nei fatti e nella legge; inoltre ripetute e significative sentenze su casi analoghi ma con imputazioni per reati specifici molto più gravi, affermano proprio il contrario.

Infine vogliamo portare alla luce, sotto gli occhi di tutti, incongruenze ed errori, anche grossolani, sui presunti indizi relativi ai reati specifici, che i giudici finora si sono rifiutati di considerare e che messi insieme danno un quadro poco rassicurante su come hanno agito gli inquirenti e portano in modo ancora più forte a chiedere: Perchè l'operazione Brushwood ? A chi è servita ?

Invitiamo quanti hanno partecipato al Movimento per la libertà in questi mesi, ad incontrarsi SABATO 18 alle ore 16,30 alla CASA ROSSA di Spoleto, via XIV GIUGNO 26, per preparare adeguatamente l'iniziativa del 24 ottobre.



Comitato 23 Ottobre


Inserito sabato 11 ottobre 2008


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 5166698