18/01/2020
direttore Renzo Zuccherini

Home >> “Riprendiamoci la terra!”, presentazione del libro di Alessandro Franceschini

“Riprendiamoci la terra!”, presentazione del libro di Alessandro Franceschini
Appuntamento al Monimbò venerdì 21 maggio alle 17.30


(S)CAMBIAMO IL MONDO
“Riprendiamoci la terra!”, presentazione del libro presso la Bottega Monimbò
Ne discuteranno l'autore Alessandro Franceschini e Vincenzo Vizioli, Aiab Umbria


Perugia, 20 maggio 2010 – E' fissato per domani il prossimo appuntamento con “Scambiamo il Mondo: il cibo è un piacere, il cibo è un diritto”, la manifestazione nazionale inaugurata lo scorso 8 maggio e che fino all'8 giugno, coinvolgerà l'acropoli perugina attraverso incontri, eventi e iniziative organizzati dalla Cooperativa Monimbò.

In programma domani, alle ore 17,30 presso la Bottega Monimbò di via Bonazzi a Perugia, la presentazione del libro “Riprendiamoci la terra!” con la partecipazione di Alessandro Franceschini, autore e Presidente Cooperativa Pace e Sviluppo di Treviso e di Vincenzo Vizioli, Presidente Aiab Umbria. 
Alle 19 sarà, invece, la volta del concerto con gli Schianti e Pecorino in Gattabuia a Cesenatico.

Promossa da Altromercato, in collaborazione con Legambiente, AIAB (Associazione Italiana Agricoltura Biologica) e Bioversity International (organizzazione internazionale impegnata nella tutela della biodiversità nel mondo), nel quadro della campagna nazionale Diritto al Cibo, Scambiamo il Mondo è una nuova opportunità di mobilitazione a favore di un mercato del cibo più equo e un’occasione per festeggiare insieme la Giornata Mondiale del Commercio Equo e Solidale. 
 
Altre iniziative nel capoluogo umbro:

Bottega Monimbò – per scambiare la propria spesa
Presso la Bottega del Mondo di via Bonazzi a Perugia, cuore della manifestazione, a giovani ed amici vecchi e nuovi del commercio equo, Scambiamo il mondo offre informazioni, momenti di intrattenimento e spunti di riflessione e chiede un impegno concreto: trasformare il momento della spesa in un gesto consapevole, abbandonando le vecchie abitudini di consumo a favore di acquisti equosolidali, con i quali alimentare il piacere della buona tavola e un mercato del cibo basato su solidarietà e sostenibilità. 

Le cene solidali – Nasce a Perugia il Circolo del Cibo: tracciabilità, filiera corta, diritti, biodiversità
Fino al 29 maggio aderiranno all'iniziativa “Il Circolo del Cibo” il ristorante “Il Gufo” e il ristorante “Civico 25” che inseriranno all'interno del proprio menù piatti realizzati con i prodotti del commercio equo e solidale. I partecipanti potranno, quindi, gustare una cena a base di ingredienti realizzati nel rispetto dell’ambiente, dei diritti di chi li coltiva e delle esigenze di sicurezza e qualità di chi li consuma e abbandonarsi al “gusto giusto” di un piatto solidale.

Tutti coloro che accetteranno la sfida al cambiamento consapevole di Altromercato e che, tra l’8 maggio e l’8 giugno, effettueranno acquisti solidali e parteciperanno alle cene del Circolo del Cibo saranno offerti prodotti in omaggio e potranno partecipare al concorso ‘”Scambia la tua meta” per vivere un'esperienza di turismo responsabile con l'estrazione di un viaggio per due persone presso i produttori di commercio equo e solidale di Uciri, Messico. 



Inserito giovedì 20 maggio 2010


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4995719