04/07/2020
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Festa del “Riciclo della Cultura Popolare”

Festa del “Riciclo della Cultura Popolare”
A Perugia: Primo Festival Sostenibile, il 24 e il 25 giugno al Frontone


Giovedì 24 e venerdi 25 Giugno 2010, nella splendida cornice dei Giardini del Frontone, in zona Borgo XX Giugno, a Perugia si svolgerà la seconda edizione di Umbria Trash (trash, in inglese, significa cianfrusaglia, roba senza valore), la manifestazione che vuol rendere tributo dell’orgoglio popolare, pur avendo un titolo inglese.

Nato nel 2007, con l’intento di creare un evento aggregativo che valorizzasse forme d’arte di stile popolare ormai tramontate, Umbria Trash torna per diventare oltre che il primo festival nazionale del “Riciclo della Cultura Popolare”, il primo evento a basso costo a basso impatto ambientale della regione.

Attraverso un’oculata pianificazione comunicazionale tesa a sfruttare le nuove tecnologie e a ridurre l’utilizzo di materiale cartaceo, un monitoraggio attento dei consumi sia in fase di progettazione che di realizzazione e alla scelta mirata delle sponsorizzazioni, tutto è stato pianificato per unire forme di intrattenimento assolutamente inconsuete alla volontà di salvaguardare in maniera concreta il territorio. Umbria Trash sarà un evento culturale irriverente e divertente e si presenterà come esempio tangibile di sostenibilità.

L’organizzazione è curata da Ecocongress, tra le prime realtà italiane che si occupa di pianificazione e costruzione di eventi e convegni in forma sostenibile.

Il programma della festa si articolerà in due serate ad ingresso gratuito con musica, proiezioni video, interventi di ospiti locali e nazionali.

Ospiti ed eventi sono stati distribuiti per costruire due percorsi tematici che condurranno alla riscoperta del folklore, del divertimento popolare e alla valorizzazione di quanto comunemente definito “trash”, sulla scia dei b-movies anni ’70 e non solo a livello locale.

Personaggi noti saranno chiamati ad interagire con i vip nostrani che per l’occasione vestiranno panni insoliti.

L’evento si caratterizza per la sua assoluta originalità nella concezione e nelle forme di realizzazione, conquistando il primato di Primo Festival Nazionale Popolare Sostenibile.




Inserito lunedì 24 maggio 2010


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 5213638