24/01/2020
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Da viaggiatori all’isola Polvese

Da viaggiatori all’isola Polvese
Domenica 4 luglio: Una giornata all’isola più grande, più bella, più sofferta del lago Trasimeno



Domenica 4 luglio 2010 appuntamento alle 9.00 al nuovo imbarcadero di San Feliciano, Comune di Magione PG, per un’intensa giornata di esplorazioni e visite alla scoperta di ciò che rimane degli splendori dell‘isola Polvese, oggi di proprietà della provincia di Perugia e Parco Scientifico-Didattico del Trasimeno.
 
E’ necessaria la prenotazione entro il 1° luglio all’indirizzo del Console TCI del Trasimeno Giuseppe Bearzi e presidente dell’Associazione INTRA 075 832563, 334 9739304, <giuseppe.bearzi@alice.it>. Consigliate scarpe adatte a lunghe camminate.

Il battello partirà alle ore 9.20 (biglietto AR 5,00 euro) con arrivo all’isola alle 9.30.
9.30 – 12.30: accompagnati dall’arch. Noe Domenico Vinciarelli visite a:
-  San Giuliano (XI sec.), piccola chiesa con una sola navata, affrescata internamente e contenente porzioni di opus reticulatum romano;
-  rovine del Monastero di San Secondo (X sec. - XIV sec.): posto alla sommità dell'isola, rimangono oramai solo le mura esterne di un complesso romanico a tre navate, con cripta e abside, originariamente occupato dai monaci olivetani – non sarà possibile accedervi, in quanto è in ristrutturazione
-  castello medievale (XIV sec.), di cui rimane la cinta muraria di forma pentagonale: più che una residenza, fu una struttura di rifugio per gli isolani, da usare in caso di necessità;
-  piscina Porcinai (1960), esempio unico di recupero ambientale di una vecchia cava di arenaria: opera dell'architetto Pietro Porcinai su incarico della famiglia Biagiotti, allora proprietaria dell'isola, è una piscina contornata da un giardino composto da piccole vasche, dette ninfei, in cui cresceva una ampia varietà di piante acquatiche.
12.30:  pausa per un pranzo leggero a basi di pesce di lago (il primo) e di mare (il secondo) al ristorante alla Villa (prezzo per Soci TCI e INTRA 20,00 euro, 25,00 per non Soci)
15.00: nel pomeriggio, ci raggiungerà Daniela Fé d’Ostiani, titolare del vicino giardino Fé d’Ostiani e dell’orto decorativo Giardorto, per una passeggiata botanica alla scoperta delle piante dell’isola.
Il resto della giornata è a disposizione dei viaggiatori.
Il rientro, a scelta del viaggiatore, con partenze alle ore 15.00, 15.40, 16.50, 17.30, 18.10, 19.20, 20.00, 20.40, 21.30, 23.20, 24.00,

Organizzazione
Touring Club Italiano, Consolato Generale dell’Umbria - Associazione INTRA, Colle Baldo PG - Proloco San Savino di Magione PG





Inserito mercoledì 16 giugno 2010


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 5001722