23/01/2021
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Il Consiglio comunale vota una mozione su Bettino Craxi

Il Consiglio comunale vota una mozione su Bettino Craxi
"...la Città di Perugia riconosce il ruolo di statista e di grande leader del socialismo moderno e innovatore..."

 (da Facebook, 27 giugno alle ore 20.41)

A chi fosse sfuggito, il 24 Maggio scorso il Consiglio Comunale di Perugia ha approvato a maggioranza una mozione del consigliere Catrana con la quale la Città di Perugia riconosce il ruolo di statista e di grande leader del socialismo moderno e innovatore, a Bettino (Benedetto) Craxi, ricordando il personaggio storico, i suoi ideali riformisti e risorgimentali, il suo amore per la libertà, il suo impegno per la pace e lo sviluppo nel mondo.

Dalla commemorazione storica dello "statista" che il nostro consiglio ha voluto tracciare mancano tuttavia alcuni aspetti non di poco conto: la corruzione, le condanne plurime, la latitanza, ...
A Craxi (e non solo a lui è chiaro) va ascritta la colpa di aver favorito ed introdotto uno stile clientelare che è oggi causa dei mali e dei danni gravi che affliggono il nostro paese e francamente avremmo potuto evitare di aggiungere un ennesimo tassello al patetico tentativo di revisionismo storico che Berlusconi e la sua cricca stanno portando avanti da qualche tempo.

link alla delibera
http://www.comune.perugia.it/DelibereConsiglio/Consiglio/2010/1%5E%20AMM.NE/A0097ODCC20100524.Pdf



Claudio Santi

Inserito lunedì 28 giugno 2010


Commenta l'articolo "Il Consiglio comunale vota una mozione su Bettino Craxi"

Commenti

Nome: Stefano
Commento: Suggerirei d'intitolare un bel viale anche a Pio IX, che tanto ha fatto per la città di Perugia..anzi, proprio il viale principale del Borgobello potrebbe cambiar nome, da corso Cavour a Viale Pio IX...La storia è storia...!!!

Nome: Giuliano
Commento: Sono semplicemente patetici, si devono solo vergognare a dichiararsi giunta di centro-sinistra, dimenticando che il signor Craxi, per la legge italiana, è un condannato e un latitante.

Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 5464362