19/01/2020
direttore Renzo Zuccherini

Home >> L futuro sarà n non futuro

L futuro sarà n non futuro
Osnep leggera, Venerdì 27 agosto


Venerdì 27 agosto alle ore 19 presso la Terrazza del Mercato Coperto a Perugia viene presentato il lavoro dell’OSNEP LEGGERA. Si tratta della lettura di 9 testi in dialetto perugino su composizioni originali di chitarra classica, percussioni e musica elettronica.
Le parole di Diego Mencaroni (alias Domenico Argine), inserite nei ritmi e nelle tonalità dell’OSNEP (Orchestra Spettacolo del Nucleo Enogastronomico Pretola), sono capaci di creare una miscela sonora unica. Francesco Ciofetti combina i rumori della lingua di un tempo e dalla modernità del sintetizzatore con le percussioni e la chitarra classica di Ivan Manfroni che delinea l’armonia dei nove pezzi. Compare in due esecuzioni la voce di Francesco Becchetti, nuovo cantante della Brigata Pretolana.
Tra i brani segnaliamo “L futuro” (che dà anche il titolo alla serata), composizione che richiama lo stile poetico della Double Exposure di  Greg Williamson dedicata al fallimento del futurismo a cent’anni dalla sua invenzione, come recita il testo “l futuro ha pres de ruggine”.
Sono presenti nelle parole, e riportati mirabilmente attraverso i suoni, forti richiami all’ecologismo, alla distruzione del pianeta e della realtà che circonda i componenti del gruppo: vengono denunciati la cementificazione selvaggia, il soffocamento da aria irrespirabile, il cambiamento di flora e fauna. Piante e animali diventano una tematica ricorrente in tutto il lavoro e sono testimoni innocenti della brutalità umana.
Spicca inoltre per attualità e forte denuncia “Chiara, Oh Chià i e te, noaltre gim a Roma” un poemetto già noto che racconta l’epopea della generazione fallita dei nati negli anni Settanta. È la storia di due ragazzi perugini laureati che intraprendono, senza fortuna, un viaggio lungo il Tevere in barca alla ricerca di successo lavorativo a Roma nella paura di essere incompresi nella loro realtà provinciale.
Non è rap e accostare questo progetto agli Offlaga Disco Pax è riduttivo, poiché non è consueto ascoltare musica per parole lette, recitate e non cantate. Si tratta di un lavoro sicuramente originale di musiche adattate a componimenti poetici, molto ben preparato, da ascoltare con profondità.


OSNEP LEGGERA
L FUTURO SARÀ N NON FUTURO
Venerdì 27 agosto 2010 h.19.00
La Terrazza del Mercato Coperto
Piazza Matteotti - Perugia




Inserito venerdì 27 agosto 2010


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4997094