30/09/2020
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Oltre quarantamila visitatori per la mostra di McCurry a Perugia

Oltre quarantamila visitatori per la mostra di McCurry a Perugia
Ancora una volta, sono le iniziative culturali che attirano il grande pubblico


 Oltre quarantamila persone hanno visitato la mostra fotografica dedicata a Steve McCurry, che si è chiusa ieri alla Galleria nazionale dell'Umbria.

Nella sola giornata conclusiva del 5 settembre sono stati registrati 1.467 visitatori, con una coda alla biglietteria che in certi momenti si snodava lungo il corso Vannucci e in via Mazzini. Rilevante anche il dato dell'ultima settimana, con quasi 5.000 visitatori.

La rassegna era promossa dalla soprintendenza per i Beni storici, artistici e etnoantropologici dell'Umbria e dal Comune di Perugia.

Ancora una volta, con questi numeri si dimostra che sono le iniziative culturali che attirano il grande pubblico, quello che le categorie economiche cittadine desiderano e altre volte vanno a cercare con iniziative di dubbio gusto e bassa qualità. I visitatori di una mostra, oltretutto, sono in genere persone attente e curiose, che non si limitano a "consumare" l'evento ma si fermano a vedere la città e girano per le sue vie, osservano i negozi, entrano in bar e ristoranti...
Sono gli "eventi" di alto spessore culturale che aiutano l'economia cittadina, non quelli del "mordi e fuggi".





Inserito martedì 7 settembre 2010


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 5317873