23/02/2020
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Massa critica a Perugia

Massa critica a Perugia
Domenica 12 Settembre

AMICI DI BEPPE GRILLO:
 
 
VIENI TI ASPETTIAMO ED INVITA ANCHE TU


Caro amico, ti informo, e sei  invitato e benvenuto, che si sta organizzando un gruppo di Massa critica a Perugia per Domenica 12 Settembre alle 9.30 con partenza dal Piazza Umbria Jazz (stazione minimetrò). Vi aspettiamo numerosi e spargete la voce!

La massa critica (spesso chiamata col termine inglese critical mass) è un raduno di biciclette che, sfruttando la forza del numero (massa), invadono le strade normalmente usate dal traffico automobilistico. Se la massa è sufficiente (ovverossia critica), il traffico non ciclistico viene bloccato anche su strade di grande comunicazione, come viali a più corsie. Nonostante questa descrizione, la massa critica è un fenomeno di difficile definizione, trattandosi di evento spontaneo privo di struttura organizzativa formalizzata.
Il fenomeno si è sviluppato a partire da San Francisco, dove nel 1992 si svolse la prima Critical Mass, in molte grandi città, e consiste appuntamenti convenzionali ("coincidenze organizzate") di ciclisti che attraversano insieme tratti di percorso urbano in sella ai loro mezzi.

Ognuno è pregato di rispettare il codice stradale ed è responsabile della propria sicurezza.

Vorrei precisare che il percorso è libero ma proporremo un percorso fattibile da tutti, non andremo in centro perche quello non è lo scopo. Vogliamo fare capire che Perugia ha si molte salite (sempre meno di San Francisco) ma che ha pure molte strade pianeggianti e che se la nostra amministrazione facesse delle corsie ciclabili potremmo usare le nostre bici molto di più.

Inizialmente faremo questi appuntamenti di domenica per poi passare magari al sabato perche l'idea è di diminuire un po' il traffico automobilistico e manifestare che anche le bici hanno il diritto di usare le strade.

Maria Luigia




Inserito giovedì 9 settembre 2010


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 5039264