04/08/2020
direttore Renzo Zuccherini

Home >> A Umbria Libri le nuove tecnologie per la didattica e di supporto alle difficoltà di apprendimento

A Umbria Libri le nuove tecnologie per la didattica e di supporto alle difficoltà di apprendimento
Sarà presentato durante Umbria Libri nello spazio dell’editore. Dall’Umbria un MediaBook per i bambini della scuola primaria


Quella che presentiamo in questo testo è una storia tutta umbra, nata dall’incontro tra due team di lavoro che operano in ambiti diversi: l’editoria e le tecnologie multimediali; la didattica e la dislessia.

Insieme hanno deciso di lanciarsi in un’avventura sperimentale, che ha portato alla realizzazione di uno dei primi mediabook rivolto ai bambini che frequentano le prime classi della scuola primaria, costruito con particolare attenzione per chi presenta difficoltà negli apprendimenti della letto scrittura.

Le due realtà sono Ideanimation di Ponte San Giovanni, azienda che lavora nel campo dell’editoria multimediale e dell’animazione e il Centro F.A.R.E. di Perugia, centro specialistico per la dislessia e le difficoltà di apprendimento e la ricerca di strategie didattiche innovative , tra i più importanti del centro Italia.

Ideanimation, in linea con le ultime disposizioni ministeriali e con i moderni metodi di apprendimento, ha progettato e sviluppato un mediabook , un vero e proprio oggetto multimediale che affianca al tradizionale testo scritto, tecniche multicanali e interattive di facile accessibilità e di diretto utilizzo. Il centro F.A.R.E. grazie alla sua esperienza ha indirizzato i programmatori di Ideanimation per far si che il mediabook avesse caratteristiche di accessibilità specifiche anche per i bambini con difficoltà di apprendimento.

Come spiega Ugo Mancusi di Ideanimation: “Si tratta di uno strumento didattico che si rivolge sia alle famiglie che alle scuole, e in generale a chi fa didattica e formazione. Ad Umbria Libri sarà presentato e a Natale dovrebbe essere in commercio ad un prezzo accessibile”.

Come spiega Marina Locatelli, direttore del Centro F.A.R.E.: “Attraverso questo strumento vogliamo proporre percorsi didattici mirati attraverso giochi interattivi ed immagini accattivanti in formato digitale. Le attività proposte sono accessibili a tutti e mirano a potenziare le abilità utili all’apprendimento sia in classe che nel lavoro individuale autonomo . La nostra esperienza con ragazzi e ragazze con difficoltà ad apprendere ci ha permesso di sviluppare strategie e proposte che possono sviluppare le straordinarie potenzialità della generazione dei “Nati Digitali”

Il libro multimediale “La libreria di Lady Leddy : Le favole di La Fontaine” - edizioni Corebook – è stato realizzato con la supervisione scientifica del Centro F.A.R.E. per gli aspetti didattici e per la fruibilità dei contenuti anche da parte dei bambini con dislessia.

Il lavoro si compone da 3 favole di La Fontaine; i testi sono accompagnati da una lettura (di un narratore) fuori campo. La scelta del tipo di font, la grandezza del carattere e il testo evidenziato sono gli accorgimenti necessari che consentono una comprensione dei contenuti facilitata. Le favole sono accompagnate da giochi interattivi, da svolgersi sul pc, su LIM (Lavagna Interattiva Multimediale) e/o su strumenti di nuova generazione e da spiegazioni di approfondimento sugli argomenti trattati. Il tutto all’interno di una libreria virtuale che il lettore dovrà scoprire e percorrere.

Il Centro F.A.R.E. è nato dall'esperienza di Marina Locatelli, impegnata da anni a sensibilizzare l'opinione pubblica e le istituzioni sul tema della dislessia, e di un'equipe di psicologi, medici, logopedisti, insegnanti e pedagogisti. È un Centro Specialistico integrato per l'approfondimento diagnostico e l'intervento d'aiuto rivolto a bambini e ragazzi con DSA e con difficoltà del linguaggio sia per gli aspetti abilitativi che per gli aspetti didattici. Le figure professionali presenti nel Centro collaborano da anni con l'Associazione Italiana Dislessia, contribuendo a sensibilizzare il mondo della scuola e dei servizi territoriali rispetto alla dislessia e ai diversi modi di apprendere.


Ufficio stampa

Mg2 comunicazione

Tel 075.33.390 – 349.29.03.197

E mail stampa.centrofare@gmail.cominfo@mg2comunicazione.it




Inserito martedì 9 novembre 2010


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 5253481