22/01/2021
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Il 1 dicembre: giornata mondiale contro l'incenerimento dei rifiuti

Il 1 dicembre: giornata mondiale contro l'incenerimento dei rifiuti
"6-27 novembre: a Napoli con Paul Connett; 20-21 novembre: Seminario rifiuti zero a Capannori


Notizie AmbienteFuturo:

Oltre 100 gli iscritti da tutta Italia per il seminario sulle "buone pratiche"promosso dal progetto Rifiuti Zero del Comune di Capannori. Al centro dell'incontro la prima esperienza italiana che studia e lavora "a partire dall'analisi del rifiuto residuo" a valle delle raccolta differenziata porta a porta. Intanto i primi "casi studio" ( le capsule e le cialde in plastica del caffè e i pannoloni ) saranno posti al centro del primo incontro tra il Team Operativo del Centro Ricerca Rifiuti Zero ed il Comitato Scientifico presieduto da Paul Connett con la "partecipazione straordinaria" di professori ed esperti tra i quali Andrea Segrè, Paolo Deganello, Enzo Favoino, Roberto Cavallo, Raphael Rossi, Michele Piccini.
Ma il densissimo incontro, al quale non mancheranno anche sindaci ed amministratori dei comuni che hanno ufficialmente aderito alla strategia rifiuti zero, sarà ancora di più: verrà proposto una sorta di "corso accelerato" per attivisti ed amministratori virtuosi (anche l'Associazione dei Comuni Virtuosi figura tra gli aderenti al seminario) che sono interessati ad ATTUARE la strategia Rifiuti Zero ed in conclusione verrà costituita la Rete Italiana dei Compostatori anche in seguito alla inaugurazione di uno dei primi esempi di COMPOSTAGGIO COLLETTIVO presso la mensa pubblica del Comune di Capannori. Scarica l'intero programma da www.ambientefuturo.org
Chi volesse ancora iscriversi può farlo segnalandolo a questo indirizzo o telefonando al 3382266215 oppure direttamente dal SITO DEL CENTRO DI RICERCA RIFIUTI ZERO
www.rifiutizerocapannori.it
IL SITO DEL CENTRO DI RICERCA RIFIUTI ZERO DEL COMUNE DI CAPANNORI
Per chi vuole prendere visione del lavoro del Centro di Ricerca RZ da oggi è disponibile il sito web www.rifiutizerocapannori.it . Esso servirà anche a rendere visibili le BUONE PRATICHE sia di livello nazionale che internazionale.

IL PRIMO DICEMBRE GAIA HA PROCLAMATO LA GIORNATA MONDIALE CONTRO L'INCENERIMENTO DEI RIFIUTI E PER LE ALTERNATIVE.

Quest'anno la GLOBAL ALLIANCE for INCINERATOR ALTERNATIVES compie e celebra i primi suoi 10 anni di attività a partire dal primo dicembre che propone la ormai tradizionale GIORNATA DI ATTIVITA' CONTRO I RIFIUTI E L'INCENERIMENTO.
L'appello è scaricabile da www.no-burn.org e da www.ambientefuturo.org
Chi vuole aderire è invitato a darne segnalazione a questo indirizzo mail. Dato il carattere GLOBALE di questa mobilitazione invitiamo tutte le realtà locali a portarvi un contributo.

ANPAS NAZIONALE A NAPOLI IL 27 CON PAUL CONNETT E RIFIUTI ZERO

Denso programma legato alla assunzione della prospettiva rifiuti zero da parte di questa importantissima Associazione di Pubbliche Assistenze. Al mattino si svolgerà un incontro nazionale mentre nel pomeriggio Paul Connett con Rossano Ercolini e Tommaso Esposito saranno al Comune di Casalnuovo e di Acerra. Questo appuntamento avviene proprio successivamente alla nuova "discesa" della Commissione Europea che dal 23 al 25 sarà a Napoli per monitorare la situazione.
Vale la pena di ricordare che l'interessamento dell'Unione Europea e la conseguente severa presa di posizione sull'operato del Governo sono il frutto di una PETIZIONE inoltrata dalla Rete Italiana Rifiuti Zero e dal Comitato contro l'inceneritore di Acerra a riprova di un lavoro che procede da più di 10 anni. Per l'occasione torneremo a riproporre la "ricetta Rifiuti Zero per Napoli" già messa a punto nel corso del quinto incontro mondiale Zwia tenutosi proprio a Napoli nel 2009.



Rossano Ercolini, Fabio Lucchesi, Pier Felice Ferri

Inserito martedì 16 novembre 2010


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 5462932