26/05/2020
direttore Renzo Zuccherini

Home >> La proposta di legge sui Gas approdi quanto prima all'approvazione

La proposta di legge sui Gas approdi quanto prima all'approvazione
Comunicato di Pro-Bio

Appare strana la richiesta da parte di Rifondazione Comunista di rinviare la proposta di legge sui gruppi d'acquisto che ha già fatto un percorso ampiamente partecipato nell'ambito del quale anche Pro-bio ha avuto modo di esprimere ampiamente le proprie osservazioni e valutazioni che rimangono assolutamente favorevoli al testo attualmente all'esame della Commissione consiliare.
L'entità dei contributi per i Gas (Gruppi di acquisto solidale) previsti dalla proposta di legge, garantisce che non ci sia pericolo che l'attività si trasformi da attività senza scopo di lucro ad attività remunerativa; questi contributi possono invece aiutare i cittadini che decidono di acquistare collettivamente a superare alcuni problemi logistici, tra i quali anche quello di reperire locali per gestire lo scambio dei prodotti. Quanto alla previsione che i gruppi di acquisto si costituiscano in forma associativa da almeno sei mesi, riteniamo che serva a garantire che non ci siano improvvisazioni, ma che i contributi vadano effettivamente a gruppi di consumatori che intendono seriamente sostenere le piccole realtà produttive agricole locali. Auspichiamo pertanto che la proposta di legge, migliorata ove possibile, approdi quanto prima all'approvazione da parte del Consiglio regionale.


La Presidente Pro-Bio



Anne Marjatta Heliste

Inserito venerdì 24 dicembre 2010


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 5162805