04/07/2020
direttore Renzo Zuccherini

Home >> San Costanzo patrono di pochi

San Costanzo patrono di pochi
anche da questi atteggiamenti si capisce il livello raggiunto dalla chiesa

Per san Costanzo svariate manifestazioni, la più interessante è la visita guidata ai restaurati sotterranei di san Lorenzo che avverrà come avvisato nel manifesto dell’evento, sabato 29 alle 11. Peccato che solo una volta là vengo a sapere che l’ingresso è su invito, e chi saranno ‘sti invitati: esperti nel settore, personalità di indubbio valore morale, Perugini distintisi per la loro opera in campo sociale in cui tutta la città si riconosce? Macché, qualche figlio di imprenditore, qualche vecchio amministratore, qualche inquisito dalla magistratura che , viste le opere, sarebbe bene chiuderceli dentro per sempre nei sotterranei. E allora caro vescovo alla messa delle 18 e a tutte quelle venture ci verremo, forse, ma solo su invito.

francesco damiani

Inserito domenica 30 gennaio 2011


Commenta l'articolo "San Costanzo patrono di pochi"

Commenti

Nome: Maria Pia Battista
Commento: Veramente Monsignor Gualtiero Bassetti non mi sembra una persona molto aperta alle istanze dei semplici cittadini. Un anno fa gli ho scritto una lettera invitandolo a visitare i cunicoli e la cistera di San Prospero presso la Scuola Don Bosco, in modo che si potesse rendere conto anche lui personalmente dell'importanza di quell'area per la città di Perugia. Ho anche illustrato i motivi della mia contrarietà alla costruzione del parcheggio. Ma lui, pur avendo ricevuto la lettera, non mi ha risposto. Evidentemente , tra i gioielli del sottosuolo di Perugia, ci sono quelli di serie A come il percorso archeologico di San Lorenzo e quelli di serie Z, che si posssono affogare in un mare di macchine. Oggi,guardando una fotografia riportata dal Corriere dell'Umbria, mi trovo davanti agli occhi l'Arcivesovo Bassetti, il Sindaco di Perugia,la Presidente della Regione dell'Umbria e il Direttore della Soprintendenza Francesco Scoppola che inaugurano il percorso di San Lorenzo e mi chiedo: ma quali sono i veri amici della nostra città? Maria Pia Battista

Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 5213627