25/01/2020
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Ponte San Giovanni: al via il progetto ''Verso un quartiere sostenibile''

Ponte San Giovanni: al via il progetto ''Verso un quartiere sostenibile''
Sabato 19 febbraio: “Mercato contadino”


 
Siete tutti invitati a partecipare al primo mercato contadino che si terrà il 19 febbraio dalle 9 al tramonto a Ponte San Giovanni, all’angolo tra via della Scuola e via Cestellini.

Uno dei primi passi da muovere per andare “Verso un quartiere sostenibile”.

E’ l’auspicio dell’omonimo progetto promosso a Ponte San Giovanni dall’associazione “Ponte Solidale” e finanziato dal Bando Cesvol per la progettualità sociale 2010-2011. L’iniziativa prenderà il via sabato 19 febbraio con l’inaugurazione del “Mercato contadino”, vendita diretta di prodotti alimentari e artigianali, secondo il criterio della certificazione partecipata.

L’idea è di favorire l’incontro e il dialogo fra i cittadini, quale che sia la loro età o provenienza, sui temi del consumo critico e sostenibile, offrendo la possibilità di acquistare prodotti, stando in piazza nel proprio quartiere, con l’obiettivo di comunicare una maniera di intendere la produzione e il consumo, a difesa della Terra, della salute e del futuro dei bambini.

Ma perché partire proprio da Ponte San Giovanni? Perché è il quartiere più popoloso di Perugia e perché si può contare sulla presenza nel territorio della bottega di commercio equo Ponte Solidale. 

Preziosa, per la costruzione del progetto, è stata fin dall'inizio la collaborazione con il circolo arci Island. Siamo convinti che unendo le forze e le esperienze si possa creare una proficua rete di scambio fra persone, associazioni e istituzioni. Sono parte del progetto anche altre associazioni (Attac, Contro-sguardi, Incluso me, Terra Fuori Mercato), il Circolo Arci Island (che ha promosso per 2 anni il mercato a Madonna Alta), il movimento Genuino Clandestino ed infine la cooperativa sociale Ponte Solidale. Si sono attivate inoltre collaborazioni con le realtà del territorio come il Centro Territoriale Permanente A. Volumnio, la Parrocchia e alcuni gruppi giovanili.

Le basi per la creazione di un presidio di cittadinanza attiva sono state gettate. Non resta, calendario alla mano, che annotare i prossimi appuntamenti. Dopo il 19 febbraio e il 19 marzo, si continua tutto l’anno il terzo sabato di ogni mese dalla mattina al tramonto con degustazioni, momenti d’intrattenimento e laboratori aperti alla partecipazione dei cittadini.





Inserito venerdì 18 febbraio 2011


Commenta l'articolo "Ponte San Giovanni: al via il progetto ''Verso un quartiere sostenibile''"

Commenti

Nome: Claudia
Commento: Sabato mattina era una bellissima giornata e il mercatino funzionava alla grande! sembra un ottimo auspicio per questo nuovo inizio!

Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 5003847