25/02/2020
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Nasce il marchio Solidale Italiano

Nasce il marchio Solidale Italiano
Per prodotti di cooperative che operano in progetti di economia sociale nazionale

Nasce in Italia, all'interno del consorzio CTM Altromercato, il nuovo marchio Solidale Italiano. Dopo molte riflessioni sul significato di commercio equo e solidale, il consorzio ha deciso di proporre per la prima volta prodotti che non provengono dal sud del mondo bensì da progetti di economia sociale nazionale.

Si tratta  di prodotti realizzati da cooperative che operano in realtà carcerarie o su terreni confiscati alla mafia, offrendo opportunità di formazione e lavoro alle persone detenute.

Un progetto molto importante, ancora più significativo per l'Umbria, in quanto tra i primi prodotti a marchio Solidale Italiano figurano i tozzetti realizzati dalla cooperativa Gulliver nella casa Circondariale di Terni.

Sabato 12 marzo 2011 a partire dalle ore 17,30, presso Monimbò Bottega del Mondo, via Bonazzi 41/a - Perugia, Monimbò e coop. Gulliver promuovono un appuntamento per conoscere e approfondire il progetto:
- Presentazione libro "Il mestiere della libertà" a cura di Pietro Raitano (Terre di Mezzo editore)
- presentazione cooperativa Gulliver: interverranno Luca Verdolini e Federico Brunelli
- assaggi e degustazione prodotti Solidale I taliano
 
A partire da sabato sarà quindi possibile trovare nelle Botteghe Monimbò di Perugia e Terni quattro novità.
I Damotti e le Polentine sono golosità sfornate dalla "Banda Biscotti", marchio legato al progetto di produzione di biscotti all'interno del laboratorio di pasticceria della Casa Circondariale di Verbania e della Casa di Reclusione di Saluzzo (CN).
I Tozzetti sono invece confezionati dal laboratorio di pasticceria "Forno solidale" della Cooperativa Gulliver nella Casa circondariale di Terni.
Le mandorle da agricoltura biologica, infine, vengono tostate, salate e confezionate presso la casa circondariale di Siracusa dove lavora la Cooperativa L'Arcolaio.

A breve troverete anche le olive verdi "Bella di Cerignola", raccolte e lavorate dalla Cooperativa Pietra di Scarto su terreni confiscati alla mafia.

Vi aspettiamo numerosi!

NON C'E' CRITICA PIU' FORTE DI UNA PROPOSTA ALTERNATIVA!

Monimbò Bottega del Mondo
 
Perugia
Via Bonazzi 41/a
tel 0755731719
email bottega@monimbo.it




Inserito martedì 8 marzo 2011


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 5040985