14/04/2021
direttore Renzo Zuccherini

Home >> No alla guerra in Libia e via il regime di Gheddafi

No alla guerra in Libia e via il regime di Gheddafi
L'intervento delle potenze occidentali in Libia di fatto è un atto di guerra anche se tenta di mascherarsi da intervento umanitario

 

COMUNICATO STAMPA       

Ogni volta che c'è un governo non amico, che offre un pretesto, gli Stati Uniti ed i suoi alleati costruiscono un intervento militare, trincerandosi dietro ambigue risoluzioni Onu, per motivi di interesse economico e geopolitico.
 
Guarda caso la Libia è uno dei maggiori produttori di petrolio e gas. Il film ormai lo abbiamo visto una marea di volte.
Non a caso non si ha, come ora, la stessa sollecitudine, interesse, attenzione e coerenza con i diritti del popolo del Bahrein,Yemen ecc.. od in passato dei palestinesi a Gaza dove tranquillamente li si lascia massacrare o si è apertamente dalla parte dei massacratori.
L'Italia non solo è complice di tutto questo, ma anche protagonista attiva, prima nel sostenere, in modo immondo, dittatori come Gheddafi e poi nel combatterlo, violando la nostra Costituzione, essendo carnefice di un popolo che paga 2 volte il prezzo della violenza e che sembra non possa essere arbitro del proprio destino.
 
Insomma ancora una volta le armi hanno il sopravvento, l'ideologia della guerra e del profitto capitalistico ci espone tutti a gravi rischi e la politica, che deve costruire le condizioni della pace e del rispetto dei diritti umani e sociali, è abbandonata a scapito della forza militare i cui rappresentanti diventano il perno ed i principali eponenti del dibattito politico.
 
Per tutte queste ragioni Sinistra Critica contribuirà a costruire in Umbria ed in Italia, da subito, momenti di mobilitazione per fermare immediatamente la scellerata scelta dell'intervento imperialista ed abbattere il regime di Gheddafi.
 
Coordinamento Provinciale Perugia



Sinistra Critica

Inserito venerdì 25 marzo 2011


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 5581721