27/02/2020
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Presidio al Ponte del Tevere

Presidio al Ponte del Tevere
100 giorni dopo la strage di pesci sul Tevere

Si è svolto il presidio, "100 giorni dopo la strage di pesci sul Tevere" , organizzato dal circolo Legambiente di Perugia e dal Comitato Molini di Fortebraccio sul ponte di legno di Ponte S. Giovanni. Erano presenti cittadini e rappresentanti politici locali.

Gli organizzatori si sono impegnati fin dal giorno dell'evento a non far cadere il silenzio sull'accaduto.

Alla tappa dei 100 giorni seguirà quella dei sei mesi, periodo in cui dovrebbe venire meno la secretazione degli atti e delle perizie da parte della magistratura.

Noi saremo lì a chiedere di rendere pubblici atti e conclusioni per conoscere finalmente la verità sulla vicenda. Quello che è accaduto il 31 luglio sul tratto di fiume da P.Valleceppi a P.S.Giovanni,che ha causato la morte di quintali di pesci,è un fatto che non può cadere nel dimenticatoio. Ma tutte le responsabilità devono essere perseguite socialmente e penalmente per evitare qualsiasi zona d’ombra,come altre volte successo.Tanto che l’informazione dovrebbe raggiungere altri livelli,visto che episodi simili,ma di rilevanza minore,in questi ultimi tempi sono stati pubblicizzati nelle reti televisive  nazionali.

 

15 novembre 2008

 

 

IL DIRETTIVO

del circolo Legambiente di Perugia




Inserito lunedì 17 novembre 2008


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 5043223