14/04/2021
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Il risparmio energetico

Il risparmio energetico
da parte dell’individuo, e da parte delle Amministrazioni

 
ELENCO APERTO AI CONTRIBUTI DEI LETTORI
PER DEFINIRE IL QUADRO DEI CORRETTI COMPORTAMENTI
AI FINI DEL RISPARMIO ENERGETICO

I° - da parte dell’individuo:
1- Servirsi delle scale invece dell’ascensore, cosa giovevole anche per la salute.
2- Evitare di fare la doccia tutti i giorni, specie se con acqua calda. Oltretutto si disidrata la pelle.
3- Usare lampadine a basso consumo e non tenerle accese inutilmente
4- Tenere spenti i vari led (le lucine rosse) di tv, computer, hify, ecc. Il consumo domestico è di   poco conto, ma moltiplicato per milioni di utenze si fa enorme.
6- Non riempire eccessivamente freezer e frigoriferi.
7- Regolare il riscaldamento invernale a seconda della temperatura esterna. Troppo spesso per   improvvisi rialzi si è costretti ad aprire le finestre.
8- Servirsi della bicicletta ove possibile. La bici d’inverno riscalda e d’estate rinfresca.
9- Verificare gli infissi che non lascino passare spifferi.
10- Al supermercato evitare l’acquisto di prodotti avvolti in incarti esagerati.
11- Dove possibile, impiantare pannelli solari o fotovoltaici su tetti, balconi, rimesse.

II° - da parte delle Amministrazioni:

1- Garantire un servizio di trasporti cittadini facilmente fruibile.
2- Potenziare l’utilizzo di autobus a metano.
3- Estendere a 24 ore le ZTL con divieto per Suv o Ieep di accedere ai centri storici..
4- Far rispettare il limite dei 50 km urbani anche in strade periferiche.
5- Costruire sottopassaggi al posto dei semafori pedonali.
6- Bloccare nei centri storici l’avanzata del cemento a favore di piccole aree verdi.
7- Controllare l’uso di illuminazione e riscaldamento nei pubblici uffici.
8- Risparmiare sulla illuminazione di monumenti in ore notturne.
9- Impiantare pannelli fotovoltaici per la copertura di parcheggi. 
10- Sensibilizzare insistentemente i cittadini sulla raccolta differenziata.
11- Favorire l’uso di biciclette mediante piste ciclabili.



Marcello Fruttini


Inserito giovedì 28 aprile 2011


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 5581531