25/01/2020
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Il ritorno del Bartoccio

Il ritorno del Bartoccio
Un fumetto ne illustra la storia e le avventure. Presentazione: Sabato 22 ottobre


 Le molte vite del Bartoccio, maschera perugina, di Renzo Zuccherini e Marco Vergoni, ali&no editrice, Perugia 2011. Presentazione: Sabato 22 ottobre, ore 17, alla Biblioteca di Villa Urbani

Un ritorno alla grande, per la maschera perugina del Bartoccio, quel contadino del Pian del Tevere che dal Seicento allieta e sferza il carnevale cittadino: un fumetto, scritto da Renzo Zuccherini e disegnato da Marco Vergoni, ne racconta le “molte vite” e le alterne vicende.
La storia del Bartoccio, in effetti, si intreccia strettamente con la storia cittadina: nasce nel 1600, forse da un’usanza popolare della zona del Pian del Tevere perugino (per intenderci, la zona di S. Martino in Campo, S. Maria Rossa, S. Niccolò di Celle...), e diventa famoso grazie a scrittori di valore come Frollieri e Stangolini; diventa presto un personaggio scomodo, nel periodo più buio della dominazione pontificia, tanto da essere proibito alla fine del ‘700; risorge a nuova vita anche lui con il Risorgimento nazionale e perugino, tanto da diventare blasone cittadino alla fine dell’800.
Le belle tavole di Marco Vergoni ci portano piacevolmente a seguire tutte le vicende della maschera, fino ai suoi momenti più esaltanti, come l’ascensione in mongolfiera sui cieli di Perugia nel 1881, e fino all’attualità più scottante, come quella della città attuale e dei suoi problemi, che il Bartoccio continua a fustigare con la sua satira mordace e talvolta sfrontata e insolente, secondo una tradizione secolare che non è certo destinata a spegnersi.
Anzi, le discussioni estive sulla riscoperta delle antiche tradizioni cittadine hanno ben messo in evidenza la presenza del Bartoccio nel profondo della nostra immaginazione e del nostro atteggiamento irrispettoso e pronto alla battuta: ecco dunque una rievocazione storica seria, e insieme divertente, che possiamo leggere nel fumetto di Zuccherini e Vergoni.
Il volume, che unisce la tradizione della maschera perugina alla modernità del mezzo espressivo (il fumetto), sarà presentato sabato 22 ottobre, alle ore 17, alla Biblioteca comunale di Villa Urbani in Via Pennacchi; ne parleranno con gli Autori due noti studiosi di cose perugine: Walter Pilini e Claudia Minciotti Tsoukas. Diego Mencaroni leggerà brani delle Bartocciate.




Inserito lunedì 24 ottobre 2011


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 5003836