21/02/2020
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Gli acquisti verdi non diventano legge

Gli acquisti verdi non diventano legge
Dottorini: "Brutto passo falso, gravissimo, se martedì la legge non passerà"
CONSIGLIO REGIONALE. DOTTORINI (VERDI E CIVICI): BRUTTO PASSO FALSO, GRAVISSIMO SE MARTEDI’ GLI ACQUISTI VERDI NON DIVENTANO LEGGE   “Ho motivo di pensare che le gravi assenze di ieri nelle file della maggioranza non siano collegate ai contenuti di un provvedimento importante come quello degli acquisti ecologici nella pubblica amministrazione. Non voglio pensare infatti che per qualcuno la cultura riformista possa andare a intermittenza e che, a prescindere dai contenuti, sia valida solo quando ha il marchio giusto. Riterrei gravissimo pertanto se martedì prossimo la coalizione di centrosinistra non approvasse quel provvedimento, dando ragione a una destra senza scrupoli che in commissione si era astenuta non trovando validi argomenti di contrarietà in proposito”. E' il commento del capogruppo dei Verdi e civici in Consiglio regionale Oliviero Dottorini sull'esito della seduta del Consiglio regionale di ieri che ha visto l'impossibilità di passare all'approvazione del provvedimento che lo vede proponente e relatore. “Spero si sia trattato solo di un brutto passo falso – aggiunge Dottorini –, anche se quell’episodio si aggiunge all'incomprensibile lentezza con cui procedono altri importanti provvedimenti di iniziativa consiliare. Pertanto ritengo che la questione vada chiarita”.  Perugia, 26 novembre 2008



Inserito venerdì 28 novembre 2008


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 5037661