08/04/2020
direttore Renzo Zuccherini

Home >> La destra che ammicca al fascismo

La destra che ammicca al fascismo
L’Amministrazione di centrodestra della città di Bastia Umbra una volta ancora concede un luogo comunale a CasaPound

ASSOCIAZIONE NAZIONALE PARTIGIANI D’ITALIA
Ente morale  d.lt. 5 aprile 1945 n. 224
COMITATO PROVINCIALE di PERUGIA
via Giovanni Grioli, 40 – 06132 San Sisto, Perugia -//- via Cave, 7 – 06034 Foligno - 3391312122
 

COMUNICATO STAMPA – CASAPOUND A BASTIA UMBRA
L’Amministrazione di centrodestra della città di Bastia Umbra una volta ancora concede un luogo comunale alle espressioni pubbliche di CasaPound.
L’Anpi provinciale di Perugia considera un’offesa alla Repubblica sorta dalla Resistenza, che i luoghi della rappresentanza democratica e simboli dello Stato antifascista siano dati a quei gruppi che nella loro ideologia inneggiano alla dittatura nazifascista. Protesta che la sala del Consiglio Comunale, il simbolo per antonomasia della democrazia cittadina e della partecipazione delle parti sociali e popolari, sia fatta occupare da CasaPound, che è eversiva delle nostre Istituzioni e richiama direttamente o indirettamente idoli nazisti e fascisti.
Ricorda che il Consiglio Regionale dell’Umbria, con atto n. 577 del 20/09/2011 ha ribadito la validità politica della XII disposizione della Costituzione, che vieta la riorganizzazione, sotto qualsiasi forma, del disciolto partito fascista, si è espresso contro il riconoscimento dei gruppi che si richiamano alla R.s.i. e indica che non siano concessi luoghi o palazzi istituzionali alle manifestazioni delle associazioni che si richiamano all’ideologia fascista.
L’Amministrazione comunale di Bastia Umbra disconosce il richiamo del Consiglio Regionale e si pone sull’indirizzo politico, ormai in atto da anni in Umbria, perseguito dalle Amministrazioni di centrodestra, che in modi vari alimenta CasaPound e fomenta gli estremismi nazisti, xenofobi, violenti, sessuofobi.
L’Anpi invita la popolazione e le forze democratiche a presenziare i luoghi della democrazia e a vigilare affinché non vi siano più concessioni che favoriscano le ideologie che vogliono abbattere il nostro ordinamento. Saremo presenti sabato pomeriggio 25 febbraio, dalle ore 16,00, in piazza davanti alla sede comunale di Bastia Umbra, ove depositeremo una corona alla lapide dell’antifascismo.
Ora e sempre Resistenza.

Perugia, 23 febbraio 2012 
         

         



La presidenza provinciale Anpi

Inserito venerdì 24 febbraio 2012


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 5097202