23/02/2020
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Primo passo verso l’abrogazione della sanatoria per gli abusi edilizi nei boschi

Primo passo verso l’abrogazione della sanatoria per gli abusi edilizi nei boschi
Viva soddisfazione per la scelta della Giunta regionale

ITALIA NOSTRA PERUGIA

Comunicato stampa del 28 marzo 2012

Italia Nostra esprime viva soddisfazione per la scelta della Giunta regionale di proporre l’abrogazione dell’art.124 della legge regionale sulla semplificazione che consentiva la sanatoria edilizia nei boschi.

La Giunta regionale ha infatti accolto l’emendamento dei Consiglieri Brutti e Dottorini ed il contenuto della proposta di legge di Cirignoni che ne chiedevano l’abrogazione. Spetterà ora al Consiglio regionale approvarne in modo definitivo l’abrogazione.

Se si arriverà a questo importante risultato e verranno accolte tutte le contestazioni governative, verrà meno anche il ricorso del Governo contro la legge regionale sulla semplificazione amministrativa che era stato sollecitato da Italia Nostra ad ottobre dello scorso anno e all’udienza già fissata davanti alla Corte costituzionale per il prossimo 3 luglio ci sarà solo una presa d’atto della nuova legge regionale di modifica di quella oggetto di impugnazione del 16 settembre 2011, n.8.

Urbano Barelli

Vicepresidente nazionale di Italia Nostra, Presidente di



Italia Nostra di Perugia

Inserito venerdì 30 marzo 2012


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 5039305