24/01/2020
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Poeti contemporanei e conoscenza della poetica a Perugia

Poeti contemporanei e conoscenza della poetica a Perugia
Parliamo di poesia con Brunella Bruschi

“La poesia ha bisogno del cielo / e della terra / dalle salde radici”.

Brunella Bruschi nata e vissuta a Perugia ci racconta come vive la poesia in questa città. Ci sottolinea innanzitutto quanto sia stata importante l’esperienza del “Merendacolo” che dall’85 ha animato la poesia a Perugia: “Non è stato solo stare insieme, ma un intenso confronto settimanale in cui ho avuto esperienza profonda di poeti contemporanei”.
Con la recente morte della presidentessa, Ilde Arcelli, questa splendida iniziativa si è conclusa.
Per dieci anni c’è stato l’incontro con poeti di cui si è studiata l’opera omnia , è forte è stata la voglia di approfondire la conoscenza dei loro scritti.
“Se devo fare un nome tra tutti, quello di Giorgio Caproni: la sua poesia presentata e discussa alla Sala dei Notari mi ha appassionato moltissimo.
Attualmente Brunella Bruschi cura per editrice Morlacchi di Perugia una collana, “La chioma di Berenice”, e cura una rubrica di poesia su "View Point".
“Mi sono sentita di sostenere giovani, come Marco Visconti, poeta di soli 23 anni, la cui poesia è piena di vita ma anche di conoscenza e non è solo l’emozione che esplode. Sto molto attenta a distinguere tra chi scrive su un piede solo, come direbbe Orazio, e chi della poesia ne fa uno studio approfondito”.
Brunella Bruschi ha pubblicato molte raccolte poetiche: Gioco d’attesa (Ed. Umbria), Testi Pretesti Lineature (Fonema Editrice), Il bistro e la sabbia (Ed. Thyrus), Drama (Ed. Tracce, primo Premio Nuove Scrittrici 2000), Deep Focus (Ed. Guerra). Sue liriche compaiono in riviste e numerose antologie (I sette poeti del Montale, Scheiwiller 1994, Ci sono ancora le lucciole, Crocetti 2003, Vent’anni di poesia, Passigli 2002, Pater, Morgana 2007, Borgo Ligure, Cinque terre 2005, Tracce, Ed. Tracce 2007, ed altre).
La sua ultima pubblicazione si intitola Lune persuase.



Maria Luisa De Filippo

Inserito domenica 6 maggio 2012


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 5002590