24/01/2020
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Le antichità di Piceller. Il neogotico a Perugia

Le antichità di Piceller. Il neogotico a Perugia
Con Francesco Federico Mancini, venerdì 25 maggio a P.S.Susanna
“Le antichità di Piceller” sono un’espressione della cultura popolare perugina che deriva da una famiglia inglese che aveva un negozio al Corso, nella seconda metà dell’Ottocento, e smerciava oggetti esposti alla rinfusa e di poco valore, più da rigattiere che da antiquario. 
Per estensione, la curiosa locuzione passò a comprendere qualsiasi oggetto in stile falso-antico, e quindi anche il neogotico, che pure a Perugia aveva lasciato più di una testimonianza. Nei meandri di quest’arte forse esageratamente bistrattata ci condurrà uno dei più valenti storici dell’arte, Francesco Federico Mancini, che terrà una conferenza sul tema: “Le antichità di Piceller. Il neogotico a Perugia”. 
L’iniziativa si avvarrà stavolta della collaborazione di un’altra prestigiosa istituzione perugina, l’Associazione culturale “Luigi Bonazzi”, il cui presidente è l’altrettanto noto artista Franco Venanti. L’appuntamento è per venerdì 25 maggio, alle ore 21, nella sala di Via Tornetta 7 a Perugia (adiacente al parcheggio Pellini), e sarà conclusa dal consueto momento conviviale. L’ingresso è libero, tutti sono caldamente invitati.



Inserito mercoledì 23 maggio 2012


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 5002622