20/03/2019
direttore Renzo Zuccherini

Home >> A Parma l’assemblea programmatica di Alba

A Parma l’assemblea programmatica di Alba
Nei giorni 30 giugno/1 luglio

 

A Parma si terrà l’assemblea programmatica di Alba del 30 giugno/1 luglio. Si è arrivati a questa decisione dopo una serie di proposte, in primis quella de L’Aquila che purtroppo non è immediatamente pronta ad ospitare un incontro di questa portata (ma che si è candidata ad organizzare uno dei prossimi eventi). La scelta di Parma è legata a varie considerazioni. Innanzitutto bisogna ringraziare il ’nodo’ locale di Alba (costruitosi intorno all’esperienza di ‘Parma Bene Comune’, candidatasi alle ultime elezioni amministrative), che si è messo a disposizione per assumersi l’onere dell’organizzazione. A loro si sono affiancati anche gli altri gruppi emiliani (Reggio Emilia, Modena, Bologna e Ferrara) che assicureranno ogni forma di assistenza e sostegno. In questo modo siamo in grado di garantire una forte presenza locale, indispensabile per il successo dell’incontro. Oltre alle questioni logistiche, è evidente come Parma rappresenti nel panorama politico del post elezioni amministrative, un luogo simbolico da cui ripartire: il crollo del sistema partitico (destra-centro-sinistra), la acclamata affermazione del Movimento 5 Stelle e il netto disagio di molti (fra giochi trasversali e il sempre più alto voto astensionista) dimostrano che questa terra è divenuta un luogo cruciale da cui ripartire per discutere di forme nuove della politica. Ritrovarsi a Parma significa per noi confrontarsi con queste dinamiche, per riaffermare la necessità della costruzione di un percorso che sappia uscire dalla crisi sia economica che democratica, costruendo un'alternativa e valorizzando le differenze con tutto il quadro politico del nostro percorso.. Con il contributo di tutti i territori, sia ai tavoli di lavoro sia nei momenti assembleari aperti, costruiremo insieme la proposta di Alba per affermare un modo di comportarsi radicalmente diverso, all’insegna dell’eguaglianza e della cooperazione fra generi, della capacità di ascoltare, per ritrovare una dimensione personale e relazioni umane,  una rinnovata ‘fisicità’ politica. 

Alba - soggetto politico nuovo – Alleanza per il lavoro, beni comuni e ambiente. Comitato esecutivo



Alba - soggetto politico nuovo

Inserito mercoledì 13 giugno 2012


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4542452