20/01/2020
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Sandro Penna, nato a Perugia il 12 giugno 1906

Sandro Penna, nato a Perugia il 12 giugno 1906
con la poesia "La stazionetta", scritta a Perugia

SANDRO PENNA, NATO A PERUGIA IL 12 GIUGNO 1906


 

Il 12 giugno 1906 nasceva a Perugia Sandro Penna, una delle voci più alte della poesia italiana del Novecento. Dei poeti pochi si ricordano. Quelli morti solo le città natali li ricordano il giorno della nascita o della morte.

Perugia oggi non ha fatto nemmeno questo.

Qua sotto alcuni versi di una poesia giovanile scritta nella sua città nei quali si nota l'influenza di Leopardi e già s'intravvede quella che sarà la grazia fulminante della poesia penniana.


 


Vanni

 

LA STAZIONETTA

 ….

Oh! Come, come

viver vorrei

tra questa quiete,

lungi dai vani affanni

di cui l’acerba

vita mortal s’intesse!

Ed ecco invece, a richiamarmi ad essa,

l’improvvisso fragore

del tren veloce

che ansimando s’appressa…

Giunge rompendo,

violentemente,

de la silente notte il dolce incanto…

E a me misero, toglie

la desiata quiete

per rituffarmi

nell’aspra lotta

della inutile vita!

 Sandro Penna



a cura di Vanni Capoccia

Inserito mercoledì 13 giugno 2012


Commenta l'articolo "Sandro Penna, nato a Perugia il 12 giugno 1906"

Commenti

Nome: stefano
Commento: Per carità, non dimentico affatto che addirittura a San Sisto(!) sia stata inaugurata una biblioteca a nome Sandro Penna, ma mi fa specie che esista, tanto per dire, un Premio Nazionale di Poesia "Sandro Penna" che egregiamente svolge la propria attività nella bella Città della Pieve(!), mentre in questa valle di lacrime s'è soltanto trovato il modo di apporre una targhetta nella sua casa natale e dare il suo nome ad una bibliotechina di quartiere dalle falliche sembianze.. Per uno dei più grandi poeti del novecento, non solo italiano, mi sembra ridicolo...

Nome: Claudia
Commento: Io credo che se una od uno scrivono Perugia intendano tutta la città, le sue istituzioni culturali, i suoi circoli e, ancor di più, i suoi abitanti. Pensare a Perugia ed automaticamente associarla ai suoi amministratori credo che non renda un buon servizio né a Perugia né a chi l'amminstra

Nome: marinella
Commento: Vorrei ricordare che a Sandro Penna non è stata dedicata solo una via periferica, ma anche la nuova (e bella) biblioteca Comunale di San Sisto, sulle cui pareti sono scritti molti splendidi versi del nostro poeta... La dimenticanza dell'anniversario della nascita può essere grave, ma mi sembra altrettanto grave, benchè piuttosto comune tra i miei amati concittadini,la tendenza a lamentarsi di tutto e di tutti, incolpando di ogni male gli amministratori. A volte senza conoscere quanto è stato fatto....

Nome: Mari
Commento: A Perugia pensano di fare cultura facendo sfilare per le strade etruschi finti nel giorno del Venti Giugno e poi lasciano le mura etrusche piene di palatara... Figuriamoci se si preoccupano di Sandro Penna. Un poeta

Nome: stefano
Commento: Che ai giardinetti godano dell'aria e del sole i busti di Calderini e Cavallotti ci sta pure, ma il nostro amato Sandro Penna qualcosina in più d'un'anonima via nella zona industriale la meriterebbe! Gli han dedicato una targa qualche tempo fa a Porta Sole, però mi sembra un po' pochino per uno dei poeti più grandi del 900.. Forse la Perugia gretta e provinciale dalla quale dové scappare giovinetto non è poi tanto cambiata.. "Il sole qui mi sembra così caldo. I fiori qui crescono ardenti e secchi. E quello che qui dicono mi sembra solo suono. Oh felice straniero in ogni luogo."

Nome: simone
Commento: Questi pensano di diventare la capitale della cultura seguendo la cultura del cemento, delle auto in piazza IV Novembre, con eventi che non hanno niente di culturale, non creando niente di stabile e culturalmente duraturo

Nome: Gianni
Commento: Se non ci si ricorda di aver dato i natali ad uno dei poeti italiani più grandi del '900, come si può aspirare ad essere capitale della cultura?

Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4998308