13/08/2020
direttore Renzo Zuccherini

Home >> 20 Giugno 2012

20 Giugno 2012
...me pare giunta l'ora d'arcordalle per bene le “ragazze” che 'l 20 giugno honno affrontato la rabbia papalina... Appuntamento per tutte e per tutti al Monumento, il 20 Giugno alle ore 10

Quanno che se penza o se ragiona
'ntorno a quil ch'è stato 'l 20 Giugno
se finisce  pe' arcontà qui pori
feriti, caduti, martiri e anco eroi
che ji Svizzeri de l'arme papaline
onno ataccato, battuto e trucidato.
Ma drent'a 'sto racconto ce stonno
solo j'omini, ché si la gramatica
nn'è ardotta a 'n'opinione, martire,
eroe, ferito, caduto,  trucidato,
so' parole maschili belle e chiare.

Ma si 'nvece se vo' arcontalla tutta
la storia del lontano 20 Giugno
alora ce vo' da dì ch'anco le donne
c'ereno a subì quill'ore amare. 
E del resto nun poteva esse diverso
ché le donne e j'omini de solito
marceno 'nsieme ne la vita vera.

Alora,'st'anno, me pare giunta l'ora
d'arcordalle per bene le “ragazze”
che 'l 20 giugno honno affrontato
la rabbia papalina e quil ch'è stato.
E badate che nun me 'nvento niente
so' scritte sopra la porta de San Pietro
su 'na lapide 'n cima rimpiccata
ma si s'alza la testa se po' vede
e alzà la testa è cosa 'nduvinata
e quisto 'l dico propio 'n bona fede:
le stelle ston de sopra e la coscienza
da drento ce ricorda de guardalle.

Dunque, dicevo, se tratta de 'ste donne:
FRANCESCA MORINI 
CANDIDA e CAROLINA PASSERINI
IRENE POLIDORI
CATERINA BACIAVECCHIA
GIULIA PIGLIA
LUISA ROSSI BIANCHINI
AMALIA TANCIONI.

E quiste l'onno scritte e 'l nome è dato.
Ma l'orfanelle de le Derelitte, stuprate
nco' le suore de 'l convento, la sorella
ammattita  del prete fucilato
e chi 'l po' sapé quante creature
de cui nun resta traccia ne la Storia
c'onno lasciato la vita e l'allegria
quil giorno  nato pe' godé l'estate
e 'nvece drento al sangue arbulticato. 
                    ...
A tutte va 'n penziero doloroso
ma anco fiero d'esse  tuquì 'nsieme
a potelle arcordà come se deve
pur senza nomi e volti, e così sia!


Silvana Sonno

(nell'immagine: Mariano Guardabassi, Gli Svizzeri in una casa di Porta San Pietro, 1895)   

                    



La Suntina

Inserito martedì 19 giugno 2012


Commenta l'articolo "20 Giugno 2012"

Commenti

Nome: Società operaia
Commento: Il "penziero doloroso" della Suntina ha lo stesso profondo significato della "mestizia" che provava Aldo Capitini il 20 Giugno. E' da quel pensiero che nasceva in Capitini il "sentimento civile".

Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 5265502