26/05/2019
direttore Renzo Zuccherini

Home >> I costi della politica e il Consiglio regionale dell'Umbria

I costi della politica e il Consiglio regionale dell'Umbria
La richiesta del consigliere Dottorini, e la risposta del presidente Brega

COSTI POLITICA. DOTTORINI (IDV) SCRIVE A BREGA: "TRASPARENZA E REGOLE CERTE SU FINANZIAMENTO AI GRUPPI POLITICI"
"Avvalersi di societÓ esterne al Consiglio per la certificazione delle spese e dei costi della politica"


"E' necessario che i rendiconti delle spese dei gruppi consiliari vengano certificati e garantiti da una societÓ esterna. Magari non di nomina politica, ma scelta in base alla professionalitÓ. Occorre eliminare ogni elemento di opacitÓ o discrezionalitÓ e rispondere in questo modo alla crescente e legittima richiesta di trasparenza che emerge dalla societÓ regionale e nazionale". Con queste parole Oliviero Dottorini annuncia di aver inviato nei giorni scorsi una lettera formale al Presidente del Consiglio regionale Eros Brega attraverso la quale si chiede di individuare modalitÓ di certificazione delle spese dei gruppi consiliari avvalendosi anche dell'ausilio di societÓ di rendicontazione esterne al Consiglio regionale, che possano fugare ogni dubbio sulla correttezza e sulla liceitÓ dei bilanci.
"Abbiamo anche chiesto - conclude Dottorini - di dare mandato agli uffici di elaborare una proposta di legge che stabilisca criteri, procedure e modalitÓ certe, stringenti e trasparenti per quanto riguarda il finanziamento e la rendicontazione dei gruppi consiliari, consentendo il controllo da parte di una societÓ di rendicontazione esterna al Consiglio regionale".
In allegato il testo della lettera.


Perugia, 21 settembre 2012


COSTI POLITICA: DOTTORINI (IDV): "BENE BREGA SU NOSTRA PROPOSTA. RIGORE E TRASPARENZA PER RIDARE AI CITTADINI FIDUCIA NELLE ISTITUZIONI"


"Apprezziamo la volontÓ del Presidente Brega di approvare in tempi rapidi la legge per dare il via alla scelta dei revisori esterni. Nell'Italia dei Valori troverÓ il suo alleato pi¨ serio e determinato, se si ha la reale intenzione di giungere a una riforma rigorosa per restituire ai cittadini la fiducia che le istituzioni umbre meritano". Con queste parole Oliviero Dottorini, capogruppo dell'Italia dei Valori in Consiglio regionale, commenta gli impegni del Presidente Brega in risposta alla sua lettera.
"Accogliamo con favore - conclude Dottorini - anche la convocazione della conferenza dei capigruppo per decidere quali atti adottare per rendere pi¨ trasparenti e rigorosi i bilanci dei gruppi politici presenti in Consiglio. Quelle che abbiamo proposto sono scelte non pi¨ rinviabili e che attendono atti concreti".


Perugia, 21 settembre 2012




Inserito sabato 22 settembre 2012


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4656789