19/02/2019
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Autocostruzione: da oggi è legge

Autocostruzione: da oggi è legge
L'autocostruzione inserita tra i servizi abitativi erogati dalla Regione, finanziamenti specifici per la prima casa

“Da oggi l’autocostruzione è inserita tra i servizi abitativi erogati dalla Regione. E' una notizia importante che rende merito alla caparbietà del nostro impegno e alla spinta innovatrice e civica che da tempo sollecitava un intervento di questo genere. Le misure approvate oggi, recependo i principi della proposta di legge del nostro gruppo, permettono di sostenere le famiglie meno abbienti, consentendo loro a un prezzo ragionevole di avere un'abitazione di alta qualità, anche dal punto di vista ambientale ed energetico”. Oliviero Dottorini commenta con queste parole l'approvazione da parte del Consiglio regionale della legge sull'edilizia residenziale.
“Grazie alla tenacia del nostro impegno - aggiunge Dottorini – ora l'Umbria può contare su uno strumento in più da offrire ai tanti cittadini e alle tante famiglie che anche nella nostra regione non vedono rispettato il diritto alla casa, non avendo la possibilità di accedervi attraverso il mercato privato della locazione o attraverso l'acquisto. Si tratta di misure con un carattere spiccatamente sociale, in grado di contenere le spinte speculative del mercato immobiliare e contribuire in maniera significativa a risolvere gravi problemi sociali quali quelli derivanti dalla domanda abitativa dei giovani, delle giovani coppie, degli immigrati e delle famiglie monoreddito”.
“E’ giusto ricordare che alla base della pratica dell’autocostruzione vi sono motivazioni etiche e sociali che, superando la tradizionale logica assistenziale, puntano a rendere i cittadini e le famiglie protagonisti e responsabili del proprio futuro. Riunendosi in cooperative e rimboccandosi le maniche, possono realizzare abitazioni rispondenti a criteri di sostenibilità ambientale e sociale, realizzando a costi contenuti ciò che sarebbe loro precluso sul mercato convenzionale delle locazioni. La Regione sosterrà anche economicamente questa modalità per vedere garantito il diritto alla prima casa. Infatti la discussione in commissione sul testo proposto dalla Giunta regionale ha permesso di inserire nel contesto delle norme in materia di edilizia residenziale anche i principi e le misure contenute nella proposta di legge che Idv aveva presentato ad inizio legislatura, atto che infatti è stato abbinato al testo base della Giunta”.



Oliviero Dottorini

Inserito mercoledì 26 settembre 2012


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4498129