21/01/2019
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Basta con la politica degli affari e del consumismo

Basta con la politica degli affari e del consumismo
E questa è la città che vorrebbe diventare capitale europea della cultura?

Il Consiglio comunale di Perugia ha approvato la più selvaggia e irragionevole liberalizzazione del commercio nel centro storico mai vista in Italia con il voto determinante dei due consiglieri di Rifondazione comunista.

Dopo aver consumato il territorio ed il paesaggio con capannoni, brutte periferie e centri commerciali, dopo aver creato alienazione e disagio giovanile, la sinistra degli affari e del consumismo ha alzato lo sguardo vorace e vendicativo sul centro storico.

Prima con il fallimentare e fallito progetto del Mercato coperto, ora con la completa liberalizzazione del commercio nell’interesse delle grandi catene di distribuzione e nel disprezzo del più importante patrimonio culturale della città.

Abbiamo ereditato dai nostri padri un paesaggio e dei centri storici che il mondo ci invidiava.
Lasceremo ai nostri figli file di capannoni industriali, brutte periferie e un numero spropositato di centri commerciali.

E questa è la città che vorrebbe diventare capitale europea della cultura!

Urbano Barelli - Presidente di Italia Nostra di Perugia

Inserito martedì 9 ottobre 2012


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4454755