18/01/2020
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Un nuovo biennio specialistico per le arti visive e musicali

Un nuovo biennio specialistico per le arti visive e musicali
Un innovativo diploma di secondo livello varato dall’Accademia di Belle Arti P. Vannucci e dal Conservatorio di Musica F. Morlacchi di Perugia

Comunicato stampa congiunto dell’Accademia di Belle Arti P. Vannucci e del Conservatorio di Musica F. Morlacchi di Perugia

L’ACCADEMIA VANNUCCI E IL CONSERVATORIO MORLACCHI DI PERUGIA INSIEME NEL CUORE DELLA RICERCA EUROPEA SULLE IMMAGINI E SUL SUONO.

UN NUOVO BIENNIO SPECIALISTICO IN “NUOVE TECNOLOGIE PER LE ARTI VISIVE E MUSICALI” INEDITO ED UNICO IN ITALIA.

L’innovativo biennio con diploma di secondo livello è stato approvato ed indicato quale iniziativa pilota in ambito italiano nella seduta del 12 settembre 2012 dal Consiglio Nazionale dell’Alta Formazione Artistica e Musicale, riunito al Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

La scelta ministeriale arriva a suggellare un percorso di collaborazione fra le due Istituzioni di Alta Formazione regionali avviato da qualche anno e che ha visto l’organizzazione in comune di laboratori transdisciplinari all’interno di manifestazioni culturali, fino alla progettazione e realizzazione della rassegna “Segnali. Arti audiovisive e performance” che nel 2013 vedrà la sua terza edizione, di pari passo con l’apertura dei Corsi del primo anno del nuovo Biennio in “Nuove Tecnologie per le Arti Visive e Musicali”. Tale percorso di collaborazione ha visto la piena partecipazione delle istituzioni municipali e regionali, insieme alle quali si è raggiunto un simile riconoscimento che potrà sviluppare un sempre maggiore respiro sia nel nostro contesto, sia in quello nazionale che internazionale, ponendo il Corso menzionato tra le eccellenze formative presenti nel territorio umbro.

Infatti, il piano di studi e gli obiettivi formativi del nuovo Biennio Specialistico si presentano in sintonia con le realtà emergenti del contesto europeo che hanno di recente affiancato allo studio della cultura visiva quello della cultura sonora, coniugando le ricerche visuali con quelle inerenti la ‘sound art’ ed i ‘sound studies’, rispetto alle quali è in forte aumento la produzione culturale di mostre, installazioni, festival, performance e master biennali, a Londra come a Berlino, nonché nei paesi emergenti europei ed asiatici.

Pertanto, il Biennio in questione vuol andare a creare una figura professionale richiesta sul piano internazionale e sul mercato delle arti digitali che in estrema sintesi si potrebbe definire di ‘visual e sound designer’, declinata nei tre indirizzi integrati di: Tecniche e tecnologie per la Pittura; Scenografia per le nuove forme di spettacolo; Composizione musicale elettronica in rapporto ai mezzi audiovisivi e alle nuove forme di spettacolo.


Accademia di Belle Arti Pietro Vannucci di Perugia Piazza San Francesco al Prato, 5 - 06123 Perugia (Italy) www.abaperugia.it - info@abaperugia.org tel. +39 075 5730631  fax. +39 075 5730652

Conservatorio di Musica di Perugia Francesco Morlacchi Piazza Mariotti, 2 - 06124 Perugia (Italy)  www.conservatorioperugia.com tel. +39 075 5733844   fax. +39 075/5736943
 
BIENNIO SPECIALISTICO IN “NUOVE TECNOLOGIE PER LE ARTI VISIVE E MUSICALI”

Indirizzi di studio

TECNICHE E TECNOLOGIE PER LA PITTURA

COMPOSIZIONE MUSICALE IN RAPPORTO AI MEZZI
AUDIOVISIVI E ALLE NUOVE FORME DI SPETTACOLO

SCENOGRAFIA PER LE NUOVE FORME DI SPETTACOLO

Obiettivi formativi e caratteristiche professionali

Il corso sperimentale di studi per il conseguimento del diploma accademico di secondo livello in Nuove Tecnologie per le Arti Visive e Musicali offre un percorso formativo destinato alla formazione di livello specialistico nel campo delle arti audiovisive, con particolare riferimento alle pratiche e ai linguaggi dell’arte e della musica contemporanea, correlati alle nuove forme di pittura e scenografia per lo spettacolo, ed agli eventi interattivi, installativi e performativi. È rivolto agli studenti che hanno già conseguito il diploma di I livello presso l’Accademia di Belle Arti, il Conservatorio di Musica e altri istituti di pari grado, consentendo loro di proseguire e completare gli studi attraverso l’attivazione di un biennio specialistico unico per entrambi gli Istituti. Ha l’obiettivo di formare operatori artistici qualificati per svolgere attività professionale nell’ambito delle arti multimediali digitali: sound art, nuove forme di spettacolo e nuove forme di arte performativa multimediale digitale. Si propone di sviluppare la conoscenza approfondita delle teorie, delle tecniche, dei materiali e delle tecnologie applicate alle arti audiovisive attraverso una preparazione multidisciplinare.


Requisiti d’accesso

Possono presentare domanda d’iscrizione tutti coloro che sono in possesso di un diploma accademico di I livello, comparto AFAM o laurea di I livello.
Per gli studenti provenienti da altri Dipartimenti, Scuole o da Facoltà universitarie il passaggio avviene tramite prova d'accesso.

Prospettive occupazionali

I diplomati di questo settore potranno svolgere attività professionali nei diversi ambiti delle arti audiovisive e delle professioni ad esse correlate:

- creazione di opere audiovisuali;
- visual designer per concerti, esposizioni, spazi pubblici e architetture contemporanee;
- designer di interfacce audio-video e musicali;
- progettista di ambienti sensibili interattivi e musei multimediali tematici e didattici;
- visual designer per video, videogiochi, audiovisivi, tv e film;
- performer audio-video per festival e rassegne, vj per club ed eventi spettacolari.

Accademia di Belle Arti Pietro Vannucci di Perugia Piazza San Francesco al Prato, 5 - 06123 Perugia (Italy) www.abaperugia.it - info@abaperugia.org tel. +39 075 5730631  fax. +39 075 5730652

Conservatorio di Musica di Perugia Francesco Morlacchi Piazza Annibale Mariotti, 2 - 06124 Perugia (Italy)  www.conservatorioperugia.com tel. +39 075 5733844   fax. +39 075/5736943





Inserito venerdì 12 ottobre 2012


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4996453