12/12/2019
direttore Renzo Zuccherini

Home >> E 45: per anni venduto solo fumo

E 45: per anni venduto solo fumo
Più utile puntare a un piano di manutenzione

“E' stato perso già troppo tempo. Bisogna abbandonare i progetti faraonici e lavorare per il completamento delle opere già avviate”

"In questi anni agli umbri è stato venduto solo fumo. Si è continuato a promettere un'autostrada, ma la E45 assomiglia sempre più a una mulattiera. Sarebbe ora di abbandonare i progetti folli di trasformazione in autostrada e puntare a un piano straordinario di manutenzione e messa in sicurezza secondo gli standard europei. Tutto il resto sono chiacchiere". È' il primo commento di Oliviero Dottorini alla notizia dell'esclusione della E45 Mestre-Civitavecchia dalla prossima riunione del Cipe.

"Piuttosto che un'opera faraonica, destinata a trasformarsi nell'ennesima, eterna incompiuta, sarebbe utile lavorare per il completamento delle opere già avviate e per avere una E45 decente, in regola con le norme europee. In questo già si è perso troppo tempo".



Oliviero Dottorini

Inserito domenica 28 ottobre 2012


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4945950