18/01/2020
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Il frigorifero parla e ci dà lezioni di sostenibilità

Il frigorifero parla e ci dà lezioni di sostenibilità
Un viaggio fra arte e buone pratiche ha concluso la Fiera delle Utopie Concrete

L'appuntamento ha chiuso l'edizione 2012 della manifestazione fondata dall'ambientalista e pacifista Alexander Langer

Lunedì 5 novembre sono stati presentati i risultati di un progetto condotto dagli studenti del Liceo Scientifico Tecnologico Polo Tecnico “Franchetti Salviani”
di Città di Castello (Pg). Interviste, testimonianze, foto e poesie sull'elettrodomestico più diffuso, emblema perfetto della sfida della svolta energetica

Interviste, testimonianze, foto, poesie, una esecuzione rap e un video per raccontare cosa sappiamo del frigorifero e come ci rapportiamo con questo elettrodomestico così diffuso eppure, incredibilmente, “misterioso”. Si è conclusa lunedì 5 novembre, presentando i risultati del progetto “L'energia sostenibile e il frigorifero in casa mia”, l'edizione 2012 della Fiera delle Utopie Concrete di Città di Castello. Promossa nell'ambito della campagna delle Nazioni Unite “Energia sostenibile per tutti”, l'iniziativa, ospitata dalla chermesse fondata dal pacifista e ambientalista Alexander Langer, ha coinvolto gli studenti delle classi 4/E e 4/H del Liceo Scientifico Tecnologico Polo Tecnico “Franchetti Salviani” di Città di Castello.




Inserito martedì 6 novembre 2012


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4996462