24/01/2020
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Responsabilmente… nel quartiere

Responsabilmente… nel quartiere
Spettacolo teatrale delle scuole di San Sisto e Castel del Piano

Scuola Secondaria di Primo Grado "Mario Grecchi" – San Sisto

COMUNICATO STAMPA

Spettacolo teatrale “Responsabilmente… nel quartiere


Successo strepitoso per lo spettacolo “Responsabilmente … nel quartiere”, portato in scena nella  serata di mercoledì 12 dicembre, al Teatro Brecht di San Sisto, dagli alunni della locale Scuola Secondaria di I° Grado “Mario Grecchi”. Ispirato al percorso didattico iniziato dalla scuola lo scorso anno con la partecipazione al Concorso Nazionale “Regoliamoci”, indetto dall’Associazione Libera, lo spettacolo ha permesso al pubblico di apprezzare la qualità di un lavoro corale che, non a caso, ha portato la Scuola “Mario Grecchi” a conquistare il primo premio in un ambito nel quale si sono confrontate centinaia di scuole e migliaia di studenti di tutta Italia.  Sul tema del “bene comune” i ragazzi hanno accompagnato idealmente il pubblico in viaggio lungo le strade e nelle piazze dei rispettivi quartieri, per scoprire come si possono rendere migliori luoghi spesso deturpati in mille maniere e come, sviluppando concretamente il concetto di legalità, si possa realizzare la simbiosi tra rispetto delle cose e delle regole per costruire un mondo migliore. L’appassionata e convincente capacità espressiva dei ragazzi, unita ai contributi multimediali che hanno arricchito lo spettacolo e all’utilizzo sapiente della musica e della danza, hanno dato vita ad un misto riuscitissimo ed emozionante.

Sul palco del Brecht, i ragazzi di nove classi dei plessi di Castel del Piano e di San Sisto, nelle oltre due ore dello spettacolo, hanno dato ancora più forza al loro messaggio attraverso le immagini e le parole di personaggi come Giovanni Falcone, Paolo Borsellino, Peppino Impastato e Barack Obama, riuscendo davvero a trasmettere la sensazione di aver fatto propri i temi che hanno caratterizzato i lunghi mesi di lavoro fatto insieme agli insegnanti. Mai come questa volta le parole tratte dalla canzone “I Cento passi” dei Modena City Ramblers sono sembrate adatte a far capire al pubblico cosa avessero dentro i protagonisti dello spettacolo, che hanno detto a tutti: "…la tua vita adesso puoi cambiare solo se sei disposto a camminare, gridando forte senza aver paura contando cento passi lungo la tua strada". La soddisfazione per la riuscita dello spettacolo, espressa dagli insegnati e dal dirigente scolastico Prof. Enzo Fiorini, è rafforzata come non mai dalla speranza che sia nata una generazione di giovani, capace di dare un’impronta diversa al mondo che li circonda. Per le tematiche toccate e la qualità del lavoro svolto, l’Amministrazione Comunale ha espresso il suo vivo apprezzamento per lo spettacolo realizzato dalla Scuola “Mario Grecchi” di San Sisto.


Marco Cruciani – marcrc@tin.it        




Inserito venerdì 14 dicembre 2012


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 5002594