13/08/2020
direttore Renzo Zuccherini

Home >> La bella addormentata

La bella addormentata
Domenica 20 gennaio al Teatro di Figura

TEATRO DI FIGURA PERUGIA
Domenica 20 gennaio 2013 ore 17,30. PRIMA NAZIONALE DEL NUOVO SPETTACOLO DI TIEFFEU:
"LA BELLA ADDORMENTATA"
Spettacolo di figure e attori di Mario Mirabassi
con: Sabrina Seconi, Elisa Paciotti e Alessandro Sanzone
marionette e scenografia: Mario Mirabassi
aiuto scenografo: Alessandro Sanzone
Regia di Mario Mirabassi

Lo spettacolo ripropone la fiaba conosciuta da tutti nella versione raccolta e trascritta dai Grimm e da Perrault. Si ambienta in un antico regno, come tutte le fiabe; un re ed una regina dopo molti anni di attesa riescono ad avere una bellissima bambina a cui danno il nome di Aurora. Per celebrare il grande evento organizzano una grande festa a cui sono tutti invitati: Cavalieri, Dame, Re e Regine, Principi e sudditi, nonché le tre Fate che vivono nel regno. Purtroppo si dimenticano di invitare la Fata nera, che durante la festa appare furente per vendicarsi del torto subito e lanciando una maledizione: la bambina diventata grande, all’età di sedici anni, si pungerà un dito con il fuso di un Arcolaio e morirà. Grazie all’intervento delle altre Fate vennero ridotti gli effetti della potente magia la ragazza non sarebbe morta ma caduta in un sonno profondo fino a che non avrebbe ricevuto il primo bacio d’amore.
La storia continua con i provvedimenti presi dal Re per impedire che il destino della Principessa si compia; distruzione di tutti gli arcolai, proibizione di uscire dal castello ed altre costrizioni. Si conclude come doveva concludersi: la bella viene punta dal fuso, si addormenta, arriva il Principe e la bacia dolcemente, lei si sveglia, e, come in tutte le Fiabe, può coronare il suo sogno d’amore, sposare il Bellissimo Principe, e vivere con lui per tanti anni felice e contenta.

Lo spettacolo, di taglio innovativo, mette in scena raffinate marionette di grandi dimensioni, tipiche dello stile dei Mirabassi, in un contesto scenografico di grande impatto visivo, realizzato con particolari meccanismi che danno luogo a trasformazioni “magiche” a vista.
L’atmosfera calda ed avvolgente che si riesce a ricreare con l’uso sapiente di particolari apparati luminotecnici ed effettistici, completa il contesto ambientale dove si svolge la storia rendendolo particolarmente attraente.
L’interazione tra attori e figure e le intromissioni nella storia, consentono una fluidità dell’azione scenica a vantaggio di una penetrante partecipazione emotiva del pubblico.


Teatro di Figura di Perugia
in via del Castellano 2/a
traversa Corso Cavour (dietro Chiesa di San Domenico)


Biglietti: € 6,50 intero - € 6 ridotto tessera infobambini
(la tessera infobambini è gratuita e si può fare in biglietteria)

E' CONSIGLIATA LA PRENOTAZIONE
TELEFONANDO AL NUMERO
tel. 075 5725845
 




Inserito martedì 15 gennaio 2013


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 5265486