22/07/2019
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Investire sull'istruzione

Investire sull'istruzione
L'Italia è la nazione che spende meno in Europa per l'Istruzione e la cultura: si attui un’inversione di tendenza e si aumentino gli investimenti per istruzione e ricerca. Un documento del Mce

A seguito dei dati diffusi da Eurostat  sui media che confermano che l'Italia è la nazione che spende meno in Europa per l'Istruzione e la cultura abbiamo deciso di scrivere questo comunicato stampa e di inviarlo ad alcuni organi di informazione .
Pensiamo che l'argomento sia importante e meriti un approfondimento. Speriamo quindi che possa contribuire all'informazione e alla discussione.

 

INVESTIRE SULL’ ISTRUZIONE

 

Gli ultimi della classe: così il titolo di un quotidiano di qualche giorno fa.
L’Eurostat  segnala che l‘Italia risulta  l‘ultimo paese europeo in merito ai finanziamenti per la Pubblica Istruzione, la ricerca e la cultura.
Nell' instabilità politica di questo momento una certezza, dunque: viene negata la crescita e lo sviluppo del Paese.
A dispetto della dichiarata volontà di sostenere la scuola da parte dei Governi che si sono succeduti negli ultimi anni, abbiamo visto costantemente depauperare le scuola e le università delle risorse fondamentali e necessarie all' espressione del potenziale educativo di bambini e bambine, di ragazzi e ragazze.
Noi pensiamo che in tempi di crisi occorra il coraggio di  investire di più su istruzione e ricerca, e non tagliare come è stato fatto sino ad ora.

Riteniamo sbagliato costringere tanti giovani ricercatori a cercare all’estero luoghi e opportunità in cui mostrare le proprie capacità, una vera e propria, tristissima, emigrazione.In un mondo in continua evoluzione diventa centrale  fornire risorse  per l’innovazione e la formazione degli insegnanti.

Facciamo quindi appello al senso di responsabilità e di lungimiranza politica del nuovo Parlamento e del futuro Governo affinché si attui  un’inversione di tendenza e si aumentino gli investimenti per istruzione e ricerca.

Per approfondire e chiarire il nostro pensiero alleghiamo il documento che la Segreteria Nazionale del Movimento di Cooperazione Educativa ha elaborato.

 proposte mce su scuola.pdf

Segreteria Nazionale del



Movimento di Cooperazione Educativa

Inserito venerdì 12 aprile 2013


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4736044