19/01/2019
direttore Renzo Zuccherini

Home >> 2 giugno Festa della Repubblica: Giornata Nazionale per la Cittadinanza

2 giugno Festa della Repubblica: Giornata Nazionale per la Cittadinanza
Un invito a programmare eventi ed iniziative in tutte le città

Cari e care,

il comitato promotore nazionale della campagna L'Italia sono anch'io ha incontrato lo scorso 3 maggio la Presidente della Camera Laura Boldrini per promuovere e sostenere il percorso parlamentare delle nostre due proposte di legge di iniziativa popolare. La Presidente Boldrini si è impegnata a sollecitare la calendarizzazione della discussione delle nostre due proposte di legge che considera particolarmente rilevanti proprio perché frutto di una raccolta di firme di più di 230 mila cittadini e cittadine.

La Presidente della Camera ha sostenuto la necessità di una modifica dei regolamenti della Camera per dare visibilità al percorso delle leggi di iniziativa popolare nel dibattito parlamentare in modo che tutti i cittadini, in particolari i proponenti possano seguire l'iter.

A seguito di questo incontro, anche in considerazione del fatto che ci troviamo di fronte un Parlamento molto diverso dal precedente, riteniamo necessario rilanciare le ragioni della nostra comune battaglia sia per riattivare, ovunque sia possibile, i comitati locali, che per provar a fare pressione nei confronti di deputati e senatori, oltre che del Governo, sostenendo nel contempo la Ministra Kyenge, la prima Ministra di origine straniera, per ottenere in questa legislatura una riforma possibile e non di facciata della legislazione.
Per questo vi proponiamo di promuovere le Giornate Nazionali per la Cittadinanza intorno al prossimo 2 giugno, Festa della Repubblica.

Ciascun comitato potrebbe promuovere mobilitazioni ed eventi che coinvolgano in particolare i giovani di origine straniera, ove possibile in collaborazione con i sindaci a cui chiediamo di riconoscere la cittadinanza simbolica a ragazzi e ragazze di origine straniera in una cerimonia pubblica.
Vi sollecitiamo quindi a programmare eventi ed iniziative in tutte le città e a comunicare gli appuntamenti in modo da poter consentire una comunicazione unitaria della nostra mobilitazione e un effetto positivo sull'opinione pubblica, sulla stampa e quindi anche sul Parlamento.

Vi informiamo inoltre che stiamo avviando un allargamento della nostra campagna a livello europeo, a partire dal manifesto che trovate in allegato.

Nei prossimi giorni incontreremo un gruppo di deputati e senatori che hanno costituito un intergruppo su immigrazione e asilo per individuare con loro le riforme possibili in questa legislatura e le azioni comuni per raggiungere l'obiettivo.

A breve sul sito della campagna ( www.litaliasonoanchio.it ) potrete di nuovo leggere tutti gli eventi. Vi invitiamo a segnalarci sempre tutte le iniziative in modo da poter dare visibilità al nostro comune impegno.

Un caro saluto
il Comitato nazionale



L'Italia sono anch'io

Inserito venerdì 31 maggio 2013


Commenta l'articolo "2 giugno Festa della Repubblica: Giornata Nazionale per la Cittadinanza"

Commenti

Nome: maria pia battista
Commento: Ma quale Repubblica? La prima, la seconda, la terza, la quarta? Una mattina mi sono svegliata e... ho trovato un'altra Repubblica! Nessuno che abbia il coraggio di dire che ancora siamo sempre lì, alla prima. Con una Costituzione continuamente invasa dal politico di turno! E che cosa vogliamo insegnare ai giovani, italiani o meno? Di quale repubblica essere cittadini? Scelgano loro, ce ne sono diverse. Ma non prendiamoci in giro, per cortesia! Maria Pia Battista

Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4451250