20/01/2020
direttore Renzo Zuccherini

Home >> La Cucina italiana in scena alla Sagra del Cinema

La Cucina italiana in scena alla Sagra del Cinema
Menù cinematografici alla riscoperta delle ricette tradizionali della Penisola

Dal 12 al 16 giugno l'area della Torre medievale di Pretola, alle porte del capoluogo umbro, ospiterà proiezioni all'aperto (ad ingresso gratuito), incontri con gli autori, eventi collaterali e gastronomia regionale a tema (menù siciliano, pugliese, umbro e laziale), popolare e di qualità

Quattro differenti menù tematici per una assaggio a tutto tondo della settima arte. Tra gli ospiti Luca Verdone, Daniele Ciprì, Alessandro Piva, Emilio D'Alessandro (“l'autista di Kubrick”), Alberto Crespi ed Enrico Magrelli

Cinema e cucina italiana di qualità. Ecco i protagonisti assoluti della Sagra del Cinema, la kermesse che accompagnerà per cinque serate gli spettatori in un viaggio cinegastronomico alla scoperta dell’Italia. La sagra, che si terrà dal 12 al 16 giugno a Pretola, borgo medievale alle porte di Perugia, nasce per recuperare e riproporre in maniera forte la dimensione popolare e sociale del cinema.
Per questo, tra incontri con registi, presentazioni e attività collaterali, come il Gioco dell'illusione e il Gioco del Cinema, ci sarà la cucina a far da padrona, con menù tematizzati per ogni sera. Uno degli intenti della Sagra è infatti quello di trasmettere “letteralmente” il gusto della settima arte attraverso la gastronomia a tema con il programma cinematografico delle serate.

In scena, dunque, la cucina italiana: il 12 giugno e il 13 giugno in tavola con il Menù della Torre (disponibile tutti i giorni), doveroso omaggio all'Umbria e a Perugia, al quale sarà affiancato il Menù Albertone, una celebrazione gastronomica alla romanità di Alberto Sordi, che proporrà i piatti tipici della tradizione laziale.
Venerdì 14 giugno sarà la volta della Puglia, omaggio al regista Alessandro Piva, con il Menù Sabino e Pinuccio che proporrà il meglio della cucina tradizionale pugliese.
Sabato 15 giugno, l'incontro con Daniele Ciprì sarà l'occasione per degustare le prelibatezze siciliane con il Menù dell'Isola. In chiusura, domenica 16 giugno, il Menù dei menù per riassaporare il meglio della proposta gastronomica della Sagra.

CINEMA:
Il 12 giugno, l'appuntamento è con il documentario di Carlo e Luca Verdone Alberto il Grande, dedicato alla maschera ineguagliabile di Alberto Sordi. Ad introdurre la proiezione ci sarà proprio Luca Verdone, in un incontro insieme al giornalista e critico Enrico Magrelli.
Giovedì 13 giugno, evento dedicato ad uno dei film portanti della cinematografia nazionale: proiezione in pellicola de I soliti ignoti di Mario Monicelli. Venerdì 14 sarà la volta della ‘Puglia night’: dopo l’incontro pomeridiano con il regista Alessandro Piva, ci saranno le proiezioni del documentario Pasta nera e del film cult La capagira.
Sabato 15 arriva a Pretola Daniele Ciprì, che presenterà il suo ultimo lavoro da regista, È stato il figlio. Si chiude domenica 16 giugno, con la proiezione in pellicola de La vita agra di Carlo Lizzani e l’incontro pomeridiano con Emilio D’Alessandro, per trent’anni tuttofare e amico di Stanley Kubrick, intervistato dal critico e giornalista Alberto Crespi.

Programma completo e menù su: www.sagradelcinema.it


Ufficio stampa
Mg2 comunicazione- studio associato
Tel 075 33390 – 349 2903197
Email: info@mg2comunicazione.it
www.mg2comunicazione.it




Inserito martedì 11 giugno 2013


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4998237