24/01/2020
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Il pane in festa a Montecolognola

Il pane in festa a Montecolognola
Canzoni, filastrocche, poesie, ricette, brani in prosa di testi d'autore. Ecco alcune foto

 

Organizzata dal Progetto Donna di Magione e dalla rivista risonanze in collaborazione con il circolo locale, si è svolta il 22 giugno a Montecolognola la quinta festa del pane cotto a legna nel forno del paese: come al solito, attorno al pane molto... companatico poetico, e non solo.

La festa è cominciata con la lettura di brani di vari autori, in ordine alfabetico: Isabel Allende, C. Barbieri, A. Camerini, Andrea Camilleri, G. Ferri, C. Petrini, Walter Pilini, Marcello Ramadori, Clara Sereni, Vandana Shiva, Susanna Tamaro.

Ecco, come esempio, una poesia di  I. P. Simeon:

 Una poesia
 è quando hai il cielo in bocca,
 è calda come il pane:
 ne mangi
 e ancora ne rimane.
 Una poesia
 è quando senti battere
 il cuore delle pietre,
 quando le parole battono le ali,
 è un canto di prigionia.
 Una poesia
 è quando rigiri le parole
 da cima a fondo
 e hop
 diventa nuovo il mondo.


 

Abbiamo concluso le letture con la filastrocca “Fornaio è cotto il pane” coinvolgendo il pubblico.

Poi la mangiata con pane cotto nel forno a legna, e non solo.

Finale al tramonto con concerto del gruppo musicale “Sound Sisters”.





Inserito lunedì 1 luglio 2013


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 5002606