18/01/2020
direttore Renzo Zuccherini

Home >> La Suntina e 'l jezze 2013

La Suntina e 'l jezze 2013
...l'artista che volevo stà a sentì ha sonat' al buio e tal pubblico pagante j'ha offerto spalle e chiappe tutto 'l tempo


Ier sera volevo gì co' certi amice
a sentì 'n po' de musica del jezze.
C'era quil pianista nervosetto
che già n' altra volta si n' me sbajo
ha dato de testa' nfastidito da la gente
 ch'assisteva al su' concerto.
Per quisto ero perplessa: si del caso
siguro che sto mejo drent'al letto.

Ma pu uno dice: tocca capì, è n'artista
 e tutte 'l sonno che quille se trovono
 ntol mezzo tra genio e matteria.
Va bene, e  na botta  del c... se scusa
anche tai cristiane musiciste
che cion la nervatura più sensibile
 e predisposta a qualche anomalia ...
e pu è artornato a sonà e a chiede scusa ...

'Nsomma me so convinta a coje l'occasione
mejo de tante altre pe sta' fora
e buttamme 'ntol vortice de artiste
che girono 'sti giorne pe Perugia
e sentimme cussì meno matusa
meno selvatica e più de compagnia.

'Nvece a la fine c'ho avuto 'n contrattempo
a so' gita a dormi presto col cane
che col fatto che j'onno preso tutti i poste
 del su parco co' i vari tirintoste
anche lu' è nervosetto n' c'è malino
ma senza che po' avantare come scusa
d'esse nient'altro che 'n poro bastardino.

Comunque è gita bene a quil che pare
perché l'artista che volevo stà a sentì
ha fatt'i capricce n'altra volta
ha sonat' al buio e tal pubblico pagante
j'ha offerto spalle e chiappe tutto 'l tempo
e diteme si se pole acconsentì
che uno che va a 'n concerto ben pagato
s'ha da trovà umiliato da l'artista
che je fa schifo 'l pubblico adorante.

Ma dico; 'l prossim'anno l'archiamamo
ta quisto, o ce volemo mette 'n testa
che 'l jezze è na musica ch'è nata
pe' na voja de riscatto e libertà?
E a  'sto sentimento 'n se rinuncia
né  l festival 'l' po' smette de portà
 tai perugine e  j'altre d'ogni età
che je piace la musica de strada
che anco si se sona sopra 'n palco
nun po' esse 'n pretesto pe mostrà
i capricce de 'na persona certo brava
ma che pare 'na creatura 'n pubertà.

Keit Jarret,grande musicista, 'scolta ta me
che m'arcordo de Brema e  de Colonia
e donca, ce poi crede, ho 'l core 'n mano,
essi bono e 'n 'altr'anno , si al festival
n' ce viene volontiere, armane  a casa
o  sona solamente lontano da l'arena
                                                 e da la gente.

(Silvana Sonno)



la Suntina del Bartoccio

Inserito lunedì 29 luglio 2013


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4996463