20/01/2020
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Una cooperativa agricola nel carcere di Capanne

Una cooperativa agricola nel carcere di Capanne
Si può sostenere l'iniziativa attraverso l'acquisto dei prodotti

COOP SOC. 153 ONLUS - AZIENDA AGRICOLA DEL CARCERE DI CAPANNE

Carissimo/a,
come forse già saprai, da qualche mese, con alcuni amici, abbiamo iniziato una nuova avventura; un’impresa sociale per la gestione e valorizzazione dell’azienda agricola della CASA CIRCONDARIALE N.C. DI PERUGIA CAPANNE. L’azienda, ad indirizzo ortofrutticolo, si estende per circa 12 ha. Da ottobre, inoltre, avvieremo anche l’allevamento del pollo ruspante. Al momento vengono occupati 4 detenuti che si dedicano completamente a tali attività.

Vorremo dirti in breve la motivazione che ci ha spinto ad intraprendere tale iniziativa e proporti una modalità semplice per sostenerla e farla crescere.

Il soggetto giuridico che ha sottoscritto la convenzione è la ‘Cooperativa Sociale 153 Onlus’. Perché “153”?: “[9] Appena scesi a terra, videro un fuoco di brace con del pesce sopra, e del pane. [10] Disse loro Gesù: "Portate un pò del pesce che avete preso or ora". [11] Allora Simon Pietro salì nella barca e trasse a terra la rete piena di centocinquantatré grossi pesci. E benché fossero tanti, la rete non si spezzò.” (Vangelo di Giovanni - cap. 21)
153, non uno più ne uno meno; mi immagino quell'uomo, curvo sulla cesta 1,2,3…. fino a…. 153 e ogni pesce avrà pensato ma chi è quest’Uomo?! Ci ha colpito perché non c’è scritto circa 150, c’è un numero preciso, a significare che è stato proprio un avvenimento per colui che li ha contati, un Avvenimento che segnava definitivamente la sua vita. Cosa sarebbe la nostra vita se ogni is tante fosse vissuto con questa intensità?!
In questo l’incontro quasi “casuale” con la direzione del Carcere di Perugia. Il nostro desiderio è che i detenuti possano condividere con noi, lavorando, la passione per l’umano che si trasmette a tutta la realtà.
«Diligite homines, interficite errores», «amate gli uomini, condannate gli errori». (Sant’Agostino).


La modalità attraverso la quale ti proponiamo di sostenere l’iniziativa è l’acquisto dei nostri prodotti.

DAL 1° SETTEMBRE AVREMO DISPONIBILI POMODORI DA CONSERVA
Due modalità di acquisto:

- POMODORI DA PASSATA (SAN MARZANO): € 0,55 al Kg (acquisto minimo 30 Kg)
€ 0,50 al Kg (per acquisti superiori ai 30 kg)

- PASSATA DI POMODO RO: prodotta con pomodori della Cooperativa, sottoposti a doppia cottura. La consegna della conserva avverrà a partire da metà Settembre in bottiglie da 700 gr, alle seguenti condizioni:
€ 1,60 A BOTTIGLIA per ordinazione inferiore a 25 bottiglie
€ 1,55 A BOTTIGLIA per ordinazione superiore a 25 bottiglie

Per le consegne ci si accorderà nello specifico.

SE SEI INTERESSATO\A ALL’ACQUISTO, SCRIVI ALLA MAIL cassette@fattoriacapanne.it ENTRO IL 30 AGOSTO, INDICANDO I Kg DI POMODORI E/O IL NUMERO DI BOTTIGLIE DI PASSATA DI CUI HAI NECESSITA’ ED I TUOI DATI (nome e cognome, codice fiscale, indirizzo per la consegna, indirizzo mail) OPPURE CHIAMA IL NUMERO 348 4528669 (Stefano Conti)


FIN DA SUBITO E’ POSSIBILE L’ACQUISTO, IN ABBONAMENTO SETTIMANALE O QUINDICINALE, DI CASSETTE DI ORTOFRUTTA, CON CONSEGNE A DOMICILIO PER LA CITTA’ DI PERUGIA

Saranno disponibili 2 tipolog ie di cassette:
CASSETTA ‘A’

CASSETTA ‘B’

CASSETTA DI VERDURE e FRUTTA DI STAGIONE (MISTA)*
peso di circa 7 kg
€ 15,00
CASSETTA DI VERDURE e FRUTTA DI STAGIONE (MISTA)*
peso di circa 10 kg
€ 20,00
*potrebbero essere inseriti a volte nostre produzioni trasformate (succhi di frutta, marmellate, sottoli, ceci, fagioli, etc)

Se ciò può essere di tuo interesse ti chiediamo, rispondendo a questa mail:
1. NOME E COGNOME
2. CODICE FISCALE
3. INDIRIZZO FISICO
4. INDIRIZZO MAIL
5. TIPOLOGIA DI CASSETTA
6. TIPOLOGIA DI ABBONAMENTO (settimanale o bisettimanale)
7. NOTE PARTICOLARI (Ad es. non consegnatemi mai i cetrioli, voglio solo ortaggi ….)

Ø Stefano Conti, il nostro socio che si adopererà per la consegna, ti contatter&# 224; per concordare con te tempi e luogo di consegna.
Ø Il pagamento andrà effettuato in contanti al ritiro della cassetta.
Ø Il vuoto verrà ritirato alla successiva consegna

Intanto ti ringraziamo per la tua attenzione sperando di poter iniziare con te una collaborazione che sia proficua per entrambe…e non solo!
Ti chiedo inoltre se possibile di far girare più possibile questa mail in modo da diffondere a più persone l’informazione.
Grazie di cuore e a presto.


Per la Cooperativa Sociale 153 Onlus
Il Presidente
Michelangelo Menna


(c/o circoloprimomaggio.org)




Cooperativa Sociale 153 Onlus’

Inserito venerdì 6 settembre 2013


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4998334