21/03/2019
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Ludopatia: intervenga la Giunta regionale

Ludopatia: intervenga la Giunta regionale
Benissimo l'interessamento dell'esecutivo regionale. La nostra proposta è aperta ad interventi integrativi

"Apprezziamo l'interessamento della Giunta regionale sul tema della dipendenza da gioco d'azzardo e ci auguriamo che l'esecutivo regionale possa intervenire, anche attraverso un processo emendativo, sui testi già in discussione in Commissione, contribuendo così a migliorarli". Con queste parole il presidente di Umbria Migliore, Oliviero Dottorini, commenta la notizia secondo la quale la Giunta regionale starebbe predisponendo un disegno di legge sulla ludopatia.
"Su questa materia è necessario intervenire anche economicamente per sostenere dal punto di vista sanitario e assistenziale le famiglie che si trovano a fare i conti con congiunti caduti nella rete della dipendenza. Il nostro testo è aperto al contributo di tutti ed è apprezzabile che anche la Giunta stia assumendo consapevolezza del problema. E' chiaro a tutti che non è importante moltiplicare i testi sul tavolo - aggiunge Dottorini - quanto arrivare al più presto ad approvare una legge per contrastare, prevenire e ridurre il rischio di dipendenza rispetto a un fenomeno che anche in Umbria appare in dilagante ascesa. La fase partecipativa è già iniziata e spero che anche gli assessori competenti vogliano esprimere le proprie valutazioni sui testi"



Oliviero Dottorini

Inserito martedì 12 novembre 2013


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4545213