16/02/2019
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Emergenza smog

Emergenza smog
Annuncio di conferenza stampa per Venerdì 13 dicembre 2013 – ore 11,30 Piazza Italia – Palazzo Cesaroni – Sala Multimedia

All’ottavo giorno consecutivo di superamento dei limiti di legge sulla qualità dell’aria i Sindaci non hanno adottato seri provvedimenti di riduzione dell’inquinamento a tutela della salute dei cittadini di Perugia, Terni, Città di Castello, Foligno, Magione, Gubbio, Spoleto, Narni e Torgiano.
Ci sono volute due diffide, la minaccia di una denuncia alla Procura della Repubblica e un esposto al Prefetto per convincere il Sindaco Boccali a fare qualche cosa per affrontare l’emergenza smog a Perugia.
L’ordinanza del Sindaco Boccali ordina di abbassare la temperatura dei termosifoni e vieta di accendere fuochi all’aperto, un divieto, che nella città compatta, è destinato a colpire i venditori di caldarroste in Corso Vannucci.
Nessun provvedimento serio, quindi, mentre a Roma con soli quattro giorni di superamento il Sindaco Marino ha disposto lo stop ai veicoli più inquinanti e le targhe alterne a tutela di bambini, donne in gravidanza, persone anziane, cardiopatici e quanti hanno gravi patologie respiratorie.
Parteciperanno:
Gianfranco Angeli, Presidente di Italia Nostra Umbria e di Italia Nostra di Foligno;
Urbano Barelli, Presidnete di Italia Nostra di Perugia,
Andrea Liberati, Presidente di Italia Nostra di Terni,
Maurizio Venezi, ISDE – Medici per l’ambiente di Perugia.




Inserito giovedì 12 dicembre 2013


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4493476