11/11/2019
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Addio, Marco

Addio, Marco
E' morto Marco Vergoni, disegnatore, caricaturista, artista. A lui dedicate le Giornate del Bartoccio 2014. Sabato 15 febbraio si inaugura la mostra “Maschere”, da lui ideata; il 1 marzo le sue Carte perugine del Bartoccio


Nel pomeriggio di ieri 10 febbraio è venuto a mancare Marco Vergoni, disegnatore, caricaturista, artista.
Da tempo malato, ha continuato fino all'ultimo a lavorare, con il suo stile discreto e tenace, per la società del Bartoccio e per gli altri impegni che si era generosamente assunto.
Nel contempo, ha mantenuto una intensa attività artistica, che proprio poche settimane fa lo aveva visto protagonista di una mostra personale alla galleria Artemisia.
Come caricaturista, vogliamo ricordare la serie di vignette sui fatti perugini, pubblicate sulla Tramontana (sia cartacea che in rete) e raccolte in un volumetto edito da Perugia civica.
Negli ultimi anni aveva dato vita ad una serie di volumi di fumetti su personaggi storici dell'Umbria, da Perugino a Braccio da Montone, dal XX Giugno a fra Giovanni da Pian di Carmine. Da uno di questi fumetti, quello dedicato al Bartoccio, è scaturita la rinascita dell'attenzione alla maschera perugina. Sua l'immagine del Bartoccio, ricostruita con precisione filologica e divenuta ormai una icona conosciuta ovunque.


Marco Vergoni ha partecipato alla fondazione e alle iniziative della Società del Bartoccio e ha lavorato instancabilmente alla realizzazione del materiale grafico: manifesti, locandine, disegni (per i burattini di Mirabassi). A lui saranno dedicate le Giornate del Bartoccio 2014.
Per le Giornate del Bartoccio 2014 aveva ideato e organizzato la mostra "Maschere. Nove artisti incontrano la maschera del Bartoccio", che si aprirà sabato 15 febbraio alla galleria Artemisia in via Alessi, 14, con un suo ricordo e gli interventi dell'assessore Andrea Cernicchi e del critico Antonio Carlo Ponti.
L'ultima sua produzione grafica, in corso di stampa, sono le Carte perugine del Bartoccio, una "traduzione" in simboli perugini delle tradizionali carte da gioco Piacentine: saranno presentate nell'ultima Giornata del Bartoccio, il sabato 1 marzo alla associazione Vivi il Borgo a P. S. Angelo, con un torneo di briscola.
La Società del Bartoccio si stringe al dolore della moglie Argentina e della famiglia tutta.

La copertina del fumetto

L'incontro tra il Bartoccio ed il Sindaco, 10 novembre 2011

Il simbolo (o logo) della Società del Bartoccio



La Società del Bartoccio


Inserito lunedì 10 febbraio 2014


Commenta l'articolo "Addio, Marco"

Commenti

Nome: Daniele
Commento: Resto sgomento nell’apprendere quanto accaduto; e non sapevo stesse già male, anche perché negli ultimi tempi lo sapevo coinvolto attivamente in numerose iniziative. Lo avevo conosciuto solo 4 anni fa, in quanto abile disegnatore di un mio libriccino per la casa editrice ali&no con la quale aveva già egregiamente collaborato, grazie alla sua professionalità. L’ho poi incontrato di rado; non posso dire pertanto di averlo veramente o approfonditamente conosciuto. Ma lo ringrazio perché fu gentilissimo nel donare alcuni suoi disegni originali relativi al libro che pubblicammo allora sia alla biblioteca di Villa Urbani sia alla Pro Loco di Cammoro-Orsano, allorché egli stesso partecipò alla presentazione de “Le Tre Valli Umbre” in una bella mattina dell’agosto 2010 a Molini di Cammoro. Non conosco i famigliari di Marco, ma a loro le mie sincere condoglianze.

Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4897634