17/01/2019
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Un drone sulla Scuola di Gomme e i nuovi giochi vengono subito sequestrati

Un drone sulla Scuola di Gomme e i nuovi giochi vengono subito sequestrati
Nelle favole che raccontiamo ai nostri figli si tratta di orchi o maghi cattivi. Ma qui ci troviamo di fronte esseri umani che hanno fatto della distruzione della scuola beduina la loro ossessione

 
"Sì, l'idea del drone sopra la scuola non pare appartenere alla realtà, ma a una fiction televisiva... Un'entità terribile e tecnologicamente avanzatissima minaccia i bimbi. Nelle favole che raccontiamo ai nostri figli si tratta di orchi o maghi cattivi. Ma qui ci troviamo di fronte esseri umani che hanno fatto della distruzione della scuola beduina la loro ossessione. La stampa è concentrata sui minuetti politici interni, e il tema della violazione dei diritti umani in Palestina non fa notizia. Al Ahmar, che ripeterò finché avrò voce, non appartiene allo Stato israeliano da alcun punto di vista, tutti i metodi sono leciti per impedire a 120 ragazzi di frequentare la scuola elementare. Decreti di demolizione, continue cause e minacce da parte dei vicini e potenti coloni, incursioni con armi da guerra delle milizie dei settlers. Il tentativo di costruire l'autostrada verso Gerico sulla scuola stessa, la chiusura degli accessi al villaggio. Ed ora il drone e il sequestro paradossale dei minacciosi scivoli. Vento di Terra è un guscio di noce, che nel 2009 in una fase di solidarietà, mobilitazione da parte della stampa, della società civile e, in parte, delle diplomazie internazionali, ha tenuto la tempesta. Con rammarico devo constatare che ad oggi, causa la crisi e le priorità che attraversa il nostro paese, il prevalere della politica del "basso profilo" in politica internazionale, ci sentiamo più soli. Pochi inviti dai gruppi locali, in discesa donazioni e raccolte fondi. Lo sforzo è enorme. Si tratta di continuare una battaglia di civiltà che coinvolge la nostra relazione con i più indifesi, con il mondo magico e meraviglioso dell'infanzia. E ciò che accade ad Al Ahmar, sogno di pace realizzato in "Area C", ha ripercussioni in Italia, come a Gerusalemme e nel mondo arabo.
Vi aspettiamo, per dire una parola coerente e profonda. Insieme.”
Massimo Annibale Rossi, presidente



Vento di Terra

Inserito giovedì 6 marzo 2014


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4445938