21/05/2019
direttore Renzo Zuccherini

Home >> La Ridef in Italia

La Ridef in Italia
Sguardi che cambiano il mondo. Il XXX Incontro internazionale degli educatori Freinet a Reggio Emilia, dal 21 al 30 luglio 2014

R.I.D.E.F. Rencontre Internationale des Educateurs Freinet

Ogni due anni la F.I.M.E.M. (Federazione dei movimenti di scuola Moderna), di cui il MCE fa parte, organizza un incontro internazionale aperto a tutti gli educatori nel cui ambito vivere realmente la scuola attiva, confrontare esperienze, metodologie, tecniche didattiche, praticare la metodologia del laboratorio, e nello stesso tempo confrontarsi sulle grandi tematiche educative del nostro tempo: lo sradicamento urbano, la dimensione interculturale, la scuola come contesto democratico, la globalizzazione, le pari opportunità, i diritti dei bambini.

LA RIDEF in ITALIA.
Il M.C.E. ha l’incarico di organizzare la R.I.D.E.F. in Italia, a Reggio Emilia, dal 21 al 30 luglio 2014.
L’incontro si svolgerà presso il Centro Internazionale Loris Malaguzzi in v. Bligny 1.
IL TEMA : SGUARDI CHE CAMBIANO IL MONDO. Abitare insieme le città dei bambini e delle bambine
 Il focus dell’incontro internazionale sarà sulle città e il mondo, uno sguardo che può cambiare la vita, le relazioni, i contesti. Gli educatori e insegnanti italiani porteranno l’intelligenza e il cuore, perché il tema è realmente il nucleo fondante dell’incontro con l’infanzia e l’adolescenza oggi, nelle attuali condizioni di vita dei soggetti in crescita. Sarà uno sguardo sulle generazioni nuove in Italia e nel mondo, con tutte le contraddizioni e i problemi che ne contraddistinguono la difficile crescita ma anche le potenzialità.
L’ incontro metterà a disposizione il meglio della riflessione educativa italiana, le risorse che le città, la scuola, i servizi educativi, il mondo del volontariato possono e sanno mettere a disposizione anche in un’epoca di crisi.
Sarà un’occasione per rivisitare la migliore  legislazione italiana e internazionale a tutela dei soggetti ‘minori’, le iniziative di valorizzazione della partecipazione e della cittadinanza, l’organizzazione scolastica pensata nel tempo in rispondenza ai bisogni formativi, l’integrazione di tutte le diversità, le forme di socialità e di apertura; pensando a come mettere nelle teste dei nostri alunni i sud del mondo, e a come tutelare dal bisogno, dalla povertà, dalla caduta in reti criminali, dallo sfruttamento i ragazzi dell’altra parte del mondo, e a come togliere dalla solitudine, dalle dipendenze, dalla passività, dall’adesione a modelli esteriori e mediatici  i nostri ragazzi.
La Ridef è un crocicchio di culture, di lingue,di paesi, di tradizioni scolastiche, di volti e di gruppi che si incontrano nell’arco di dieci giorni intensi in cui esigenze formative di giovani insegnanti e pratica di ricerca-azione devono combinarsi e convivere alla luce delle invarianti della pedagogia Freinet: l’espressione-comunicazione, il tâtonnement, l’adeguamento dell’insegnamento all’apprendimento, il metodo naturale, la co-costruzione di conoscenze, la festa, l’incontro, l’intercultura come asse del lavoro educativo.

XXX Ridef Italia
RENCONTRE INTERNATIONALE DES EDUCATEURS FREINET
SGUARDI CHE CAMBIANO IL MONDO.
Abitare insieme le città delle bambine e dei bambini.
Italia - Reggio nell’Emilia,
21-30 luglio 2014
www.ridefitalia.orginfo@ridefitalia.org
         




Inserito venerdì 14 marzo 2014


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4648160